I benefici

p7134929-1024x768Il nordic walking può essere a ragione considerato una delle attività sportive più complete in assoluto, alla portata di tutti e per tutte le età.

Adottando una tecnica corretta e praticandolo con costanza, si riesce ad avere un elevato coinvolgimento muscolare ed un efficace lavoro cardiocircolatorio ottenendo enormi benefici per la propria salute, di cui i prevalenti sono:

• permette un consumo energetico maggiore rispetto al cammino senza bastoncini, coinvolgendo circa il 90% della nostra muscolatura, aumentando anche l’ossigenazione dell’intero organismo;

• mantiene in esercizio quattro delle cinque forme principali di sollecitazione motoria, quali la resistenza, la forza, la mobilità e la coordinazione;

• migliora la postura e favorisce la mobilizzazione della colonna vertebrale oltre ad alleggerire il carico sulle articolazioni e sull’apparato motorio in genere;

• ritarda il processo di invecchiamento, stimola l’eliminazione degli ormoni originati dallo stress e rinforza il sistema immunitario;

• è un anti-stress naturale, infatti: migliora il tono dell’umore; armonizza il battito del cuore che nei momenti di stress tende ad accelerare, causando ansie e paure; consente una regolarizzazione del respiro, che invece nei momenti di ansia e di paura tende a farsi corto, superficiale e “alitante”; aiuta a scaricare le tensioni muscolari accumulate senza il rischio di strappi o stiramenti;

• diminuisce i valori glicemici nelle patologie diabetiche e protegge l’organismo da osteoporosi e artrosi, infatti uno sforzo moderato e costante stimola la capacità delle ossa di assimilare il calcio e produce sostanze come l’elastina e il collagene che formano le cartilagini.

Chiudi il menu