Dal NW Camp di Jesolo nasce la squadra che accompagnerà la crescita della SINW nel quadriennio 2022-2026

Due donne, Alessandra Magagnin (record di preferenze) e Mara Fullin, e cinque uomini, Claudio Slomp, Fabio Moretti, Mario Fabretto, Daniele Chevrere e Domenico Basso.

È questo il nuovo consiglio direttivo della Scuola Italiana Nordic Walking uscito dalla consultazione elettorale che per tre giorni ha visto riuniti a Jesolo maestri e istruttori della Sinw.

Subito dopo il voto il nuovo consiglio si è riunito per definire gli incarichi.
Presidente è stato nominato Claudio Slomp (Trentino) che ha preso il posto di Fabio Moretti (Lazio) che è stato poi scelto come vicepresidente.
Alla segreteria è stato designato Daniele Chevrere (Valla D’Aosta) che ha ricevuto anche l’incarico di tesoriere.

Nella riunione successiva il direttivo ha poi indicato in Domenico Basso (Veneto) il responsabile della Comunicazione. Mara Fullin avrà il ruolo di coordinatrice dei maestri in collaborazione con un Master (da definire).

Il direttivo che a breve tornerà a riunirsi per assegnare anche altre deleghe e perfezionare l’organigramma ha poi provveduto alla nomina del direttore tecnico della Scuola nella figura di Daniele Frigerio (Lombardia) che aveva già ricoperto l’incarico nel quadriennio precedente.

L’assemblea ha eletto anche il collegio dei probiviri, il primo da quando esiste la Scuola, nelle persone di Benedetto Pinto (Veneto), Mariagrazia Roccaro (Veneto), Mario Dalle (Valle D’Aosta).

Di seguito il risultato delle votazioni.
Consiglio direttivo : Alessandra Magagnin (252), Claudio Slomp (242), Mara Fullin (196), Domenico Basso (172), Mario Lucio Fabretto (170), Fabio Moretti (162), Chevrere Augusto Daniele (152), Alessandro Pezzatini (142), Giuliano Borella (135), Veronica Pessani (135), Antonino Spinella (112), Guido Melidona (96), Manuela Grazia Brancato (92), Stefano Suriani 60).

Collegio Revisori: Benedetto Pinto (169), Mariagrazia Roccaro (163), Mario Flavio Dalle (113), Roberto Gerotto (97), Enrico Pellegrini (92), Raffaello Soardi (88), Massimo Cocchi (83), Francesco Santoli (52), Paolo Vercelli (34).