WALX UNA NUOVA ATTIVITA’ DI FITNESS E BENESSERE SEMPLICE ED EFFICACE

Walx Italia

La Scuola Italiana Nordic Walking, grazie al supporto della Fizan (azienda produttrice di bastoncini) ha avuto l’esclusiva per l’Italia per promuovere il Walx, una nuovissima disciplina legata al cammino con i bastoncini.

COS’E’ WALX

Walx nasce nel 2021 dalla passione e dall’esperienza degli istruttori che hanno introdotto il Nordic Walking in Inghilterra oltre due decenni fa e che grazie ad una attenta analisi sui camminatori inglesi hanno constatato come gran parte di essi non eseguiva la spinta nella parte posteriore del movimento.

Da qui è nata l’idea di un approccio innovativo e più semplice che elimina la spinta posteriore caratteristica del Nordic Walking, focalizzandosi su una attività che coinvolge in modo altrettanto efficace la parte anteriore del corpo e promuove un allenamento meno legato all’estremizzazione del gesto tecnico ma più orientato alla percezione del movimento.

Tutto questo è stato reso possibile grazie all’ideazione di bastoncini appositamente studiati caratterizzati da una particolare manopola inclinata di 15°  e svincolati dall’uso del lacciolo.  

 

Walx si propone così come una disciplina immediata da apprendere e praticare, ideale per chi cerca un’attività all’aria aperta che combini fitness, benessere psicofisico e socializzazione.

In tal senso la Scuola Italiana Nordic Walking, grazie ai suoi primi Master Trainer Walx, offrirà l’opportunità di seguire la formazione per divenire tecnici Walx riconosciuti sia a livello nazionale che internazionale ed ottenere così la possibilità di poter insegnare la disciplina nei propri territori.

Per meglio comprendere tutte le caratteristiche di Walx abbiamo preparato una serie di FAQ (domande e risposte) che andranno sicuramente a chiarire i vari aspetti di questa disciplina. 

FAQ

Aspetti Generali

  • Cos’è WALX e qual è la differenza fra il Nordic Walking e WALX, (per Tecnici SINW)?
    WALX è un esercizio fisico che si svolge con gli stessi principi generali del Nordic Walking. La differenza principale è che facendo WALX non si esegue l’elemento caratterizzante il gesto del Nordic Walking SINW ovvero il carico/spinta fino all’allineamento posteriore tra arto superiore e bastoncino.
  • Perché WALX ha scelto la SINW?
    Perché la SINW è stata riconosciuta come la realtà sportiva più strutturata e professionale in grado di dare determinate garanzie qualitative e quantitative per sviluppare il metodo WALX in Italia.

  • Perché la SINW ha aderito al progetto WALX?
    Perché è una nuova opportunità di sviluppo nell’ambito del cammino e propone contenuti propedeutici e affini al Nordic Walking e di grande valenza fitness e sociale.

Benefici Psico Fisici

  • Cosa cambia nel lavoro fisico tra Nordic Walking e WALX?
    Per rispondere a questa domanda molto generica sarebbe necessario entrare nel dettaglio della domanda stessa. Possiamo definire entrambe le attività, che originano dalla camminata ed utilizzano un paio di bastoncini, come “aerobiche ad ampio impegno muscolare”. Qui ci limitiamo a considerare il Nordic Walking, eseguito correttamente nel rispetto dei parametri SINW, e notiamo un lavoro bilanciato degli arti superiori nella loro oscillazione, con impegno muscolare della parte anteriore e posteriore della spalla, del tronco e dell’arto superiore. Con WALX “manca” il lavoro della fase oscillatoria posteriore e di conseguenza un coinvolgimento completo di alcuni muscoli che possono essere comunque stimolati grazie all’intensità di carico che si può applicare alla manopola ergonomica durante la parte anteriore del movimento. Per quanto riguarda il passo notiamo una maggiore ampiezza durante il Nordic Walking ed una maggiore frequenza durante WALX. Il busto infine si presenta più eretto durante WALX. I benefici fisici: muscolari e posturali e quelli fisiologici: cardio circolatori e respiratori, per entrambe le attività saranno comunque determinati dall’intensità e dalla correttezza dei gesti più che per la scelta di una o l’altra attività. Studi scientifici, nel tempo, potranno fornire risposte precise individuando aree specifiche di ricerca.
  • Ma senza il laccetto, nel bastoncino WALX si gonfia la mano?
    La mano attraverso il lavoro di controllo e carico sul bastoncino e i vari esercizi proposti durante l’attività WALX riceve stimolazioni utili a mantenere attiva la sua circolazione.

Elementi Tecnici

  • A che cosa serve l’inclinazione di 15° del bastoncino?
    A mantenere la posizione anatomica del polso in linea neutra rispetto all’ avambraccio e a favorire l’inclinazione del bastoncino a terra per una presa ed una possibilità di carico immediati.
  • Perché l’impugnatura del bastone Walx è compensata di 12° verso l’interno?
    Per mantenere la posizione naturale della mano durante l’oscillazione degli arti superiori.

 

  • Qual è l’altezza corretta del bastoncini?
    L’altezza si determina mantenendo il braccio perpendicolare al terreno e l’avambraccio in linea con la mano con il polso che rimane leggermente più basso del gomito.
  • Che cosa cambia dal Nordic Walking a WALX?
    Fondamentalmente cambiano alcune caratteristiche fisiche del bastoncino che permettono movimenti differenti: cambia l’impugnatura che nel caso di WALX presenta due diverse manopole ergonomiche senza laccioli: una destra ed una sinistra. Inoltre nella parte bassa della manopola è presente una “piccola ala” che consente l’appoggio della parte interna del palmo della mano consentendo una maggiore spinta.
    Il bastoncino WALX presenta anche un’inclinazione di 15° rispetto alla manopola. Questa impostazione generale favorisce un movimento che si sviluppa nella parte anteriore del corpo con le mani sempre in pieno controllo sul bastoncino.

 

  • Perché il camminatore che pratica Nordic Walking dovrebbe iniziare a fare WALX?
    WALX è più semplice e può essere considerato anche propedeutico per il Nordic Walking, allo stesso modo, per la sua semplicità e per il metodo con il quale lo si apprende, WALX può essere decisamente complementare e alternativo al Nordic Walking. Solo provandolo si potranno percepire le differenti sensazioni e la semplice libertà di movimento.
  • Perché il camminatore che pratica WALX potrebbe passare al Nordic Walking?
    Perché con il Nordic Walking puoi avere un’importante evoluzione tecnica – coordinativa e la possibilità di accedere al mondo dell’agonismo.

Aspetti Formativi

  • Qual è il percorso per diventare Istruttore WALX?
    Il percorso è molto semplice: ci si iscrive al Corso Istruttore attraverso la SINW e all’area riservata attraverso WALX. Si partecipa alla formazione di una giornata in presenza, poi grazie ai contenuti video, audio e testo si completa la formazione in area riservata. Il percorso termina con l’invio dei supporti tecnico didattici richiesti, e ottenuto l’esito positivo dei compiti sarà possibile scaricare il proprio certificato di Istruttore WALX.
  • In caso di un primo esito negativo, è possibile rimandare i supporti Tecnico didattici? Ci sono limiti di tempo?
    I supporti Tecnico didattici, come si apprende durante il corso, sono molto utili per creare la necessaria esperienza dell’Istruttore WALX, in caso di esito negativo è possibile rimandare più volte i supporti, e senza limiti di tempo, avendo a disposizione come supporto anche il proprio Master Trainer.
  • E’ possibile fare dei corsi tipo quelli WALX strutturati in proprio dalla SINW?
    No perché’ WALX è un brevetto registrato e quindi non duplicabile.
  • Il titolo è rilasciato solo con un giorno di formazione?
    No, dopo la giornata in presenza è necessario produrre dei supporti tecnico didattici individuali che dimostrano di aver appreso i contenuti del corso ed essere capaci di saperli trasmettere. Questa seconda parte del corso è fondamentale e decisiva perché rappresenta la verifica degli elementi richiesti per l’acquisizione del titolo di Istruttore WALX.
  • Perché dovrei iniziare a fare WALX?
    WALX offre la possibilità di fare un’attività motoria modulata sulle esigenze delle persone che desiderano muoversi all’aria aperta, in modo naturale e non troppo tecnico stimolando tutto il corpo per migliorare resistenza, tono muscolare e forza. 

Opportunità e Filosofia

  • Perché come Istruttore di Nordic Walking dovrei essere interessato a diventare Istruttore WALX?
    Per ampliare il bacino di utenza delle persone che si rivolgono al cammino, si insegna più facilmente, per implementare le conoscenze personali, per avere nuovi stimoli, per offrire altre opportunità ai camminatori.
  • Il Nordic Walking è purtroppo considerato attività per vecchi e WALX come si considera?
    L’utenza che pratica Nordic Walking è evidentemente adulta per le impostazioni che si sono date a questa attività. Gli adulti cercano soprattutto i grandi benefici che si ricevono del Nordic Walking proprio per le caratteristiche intrinseche. WALX, grazie ad un approccio più semplice, intuitivo ed orientato al fitness TOTAL BODY sarà rivoltò ad un pubblico più ampio e più giovane senza limitazioni alcune.
  • Chi fa WALX potrebbe poi non volere fare Nordic Walking?
    E’ importante considerare quanto sia importante per le persone muoversi e fare attività fisica per il proprio benessere. La libertà di scelta è una grande opportunità ed è giusto che ognuno scelga ciò che piace e ritiene buono per i propri bisogni.
  • Cosa ne pensi di WALX?
    Penso che sia una bella opportunità per fare attività fitness in modo intuitivo, divertente e coinvolgente; inoltre offre diverse possibilità di esercizi combinati alla camminata per lavorare con il coinvolgimento di tutto il corpo.