Camp Istruttori 2019: dove volano i pettirossi

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Il 20-21-22 settembre 2019 a Rovereto si rinnova l’appuntamento annuale del CAMP ISTRUTTORI, evento principe, fondamentale e imprescindibile della Scuola Italiana Nordic Walking durante il quale viene tracciato da tutti i soci il percorso associativo-sportivo e che specialmente quest’anno sarà differente rispetto al passato, nella forma e nei contenuti. 

Sarà necessaria, utile e fondamentale la partecipazione attiva di ognuno degli Associati della Scuola, perché sarà un momento di confronto e di svolta, di esposizione delle idee, proposte e necessità di ognuno, in modo da dar vita, tutti assieme e nessuno escluso, ad una SINW che sia l’espressione di tutti i suoi componenti che si caratterizzano per un “fare e un essere propositivi”.

Quest’anno il Camp SINW è uno degli eventi madre del Vallagarina Experience Festival che ha come protagoniste le discipline dell’outdoor e che propone il nordic walking rosso della SINW tra gli sport di maggior riguardo. Circostanza questa che non può che renderci orgogliosi e della quale ognuno sarà primo protagonista.

L’appuntamento è presso LIA Collegio Arcivescovile Dame Inglesi,

PROGRAMMA

VENERDÌ 20

ore 17.30     RIUNIONE MASTER TRAINER SINW (discussione e confronto sul programma attività e progetti per la SINW 2.0)

ore 19.00       partenza CAMMINATA – MARCIA PER LA PACE
in collaborazione con il Vallagarina Experience Festival
(ritrovo ore 18.45 in piazza Malfatti e arrivo alla Campana dei Caduti)

SERATA LIBERA

SABATO 21

ore 9.30         SESSIONE PLENARIA
saluti del Presidente e vice Presidente (Fabio Moretti e Pino Dellasega)
consegna della dotazione di bastoncini gratuiti ai referenti dei progetti di nordic walking meritevoli (Direttivo e Commissione Tecnica)
la nuova veste grafica della Scuola Italiana Nordic Walking (Team Comunicazione)

ore 10.00       RIUNIONE MAESTRI SINW
(discussione, confronto ed elezione annuale del proprio portavoce)

ore 10.00       SESSIONI WORKSHOP
tavoli di lavoro tematici (con sessioni pratiche) per consultare e coinvolgere gli istruttori/soci SINW sui temi che la Scuola vuole condividere e sviluppare nel futuro

WORKSHOP

ore 10.00-11.30
il Nordic Walking sportivo-agonistico

ore 11.30-13.00
il Nordic Walking scolastico

ore 13.00
SESSIONE PLENARIA
breve resoconto dei tavoli del workshop

ore 13.30      PAUSA PRANZO (presso gli stand e le strutture della manifestazione)

ore 14.30      ASSEMBLEA DEI SOCI  l’associazione programma il futuro

ore 18.30       CHIUSURA DELLA GIORNATA E DEI LAVORI

ore 20.00      CENA SOCIALE  (presso il Ristorante Tema di Rovereto)
cena con menù tipico trentino (primo, secondo, dolce, acqua e vino inclusi) al costo di 35,00 €    

DOMENICA 22

ore 9.30       SESSIONI WORKSHOP
tavoli di lavoro tematici (con sessioni pratiche) per consultare e coinvolgere gli istruttori/soci SINW sui temi che la Scuola vuole condividere e sviluppare nel futuro

WORKSHOP

ore 9.30-11.00
il Nordic Walking funzionale

ore 11.00-12.30
il Tecnico Sportivo di NW nel CONI 2.0

ore 12.30
SESSIONE PLENARIA
breve resoconto dei tavoli del workshop

ore 13.00 SALUTI E PASSAGGIO DI CONSEGNE

Pur avendo dimensioni ridotte, il Pettirosso, è conosciuto per il suo comportamento spavaldo. Gli adulti hanno il petto e la fronte colorati di rosso. Il resto del piumaggio è di colore bruno oliva e il ventre bianco sporco. Il comportamento è confidente verso l'uomo ed ha abitudini vivaci note a tutti. Spesso quando si lavora in giardino e si rigira la terra il pettirosso si avvicina molto all'uomo per ricercare vermi o insetti venuti alla luce, in inverno non rifiutano grasso e semi anche se non è la loro alimentazione base.

È presente in Italia d'inverno nelle zone di bassa quota e svernante regolare ad alte quote, migratore a breve raggio, territoriale anche durante lo svernamento. Nonostante l'aspetto apparentemente mansueto e diversamente da quanto si possa credere per un uccello di così piccole dimensioni, il pettirosso è estremamente combattivo e territoriale nei confronti dei suoi consimili e di altre specie di piccoli uccelli. Se due esemplari dello stesso sesso dovessero venir confinati in uno spazio delimitato i pettirossi si azzufferebbero tra loro fino alla morte di uno dei contendenti.  Il richiamo è un tic persistente e spesso ripetuto. Il canto è una serie variata e definita di frasi corte e altamente gorgheggiate. Sia il maschio che la femmina cantano d'inverno quando occupano territori separati. Questo vuole dire che il canto è udibile durante tutto l'inverno. Spesso cantano anche all'imbrunire o al buio e vengono confusi con l'usignolo.

Secondo una leggenda, il pettirosso si sarebbe insanguinato il petto tentando di rimuovere con il becco la corona di spine che circondava la testa del cristo sulla croce. Per questo motivo e come segno della sua bontà, il petto sarebbe rimasto macchiato per sempre di rosso, in più, Gesù lo avrebbe gratificato con una notevole forza fisica e d'animo.

Il suo canto melodioso venne imitato da Chopin nel tema principale della “Grande polonaise brillànte” e da ciò è invalsa l'abitudine di chiamare il Pettirosso “Chopin dell'aria”, mentre più giusto sarebbe stato forse chiamare il famoso musicista “Pettirosso di Varsavia".
Il pettirosso, in moltissime culture è l'antico simbolo dell'anno nuovo, è colui che facilita il passaggio dall'inverno alla rinascita. Ecco anche perché una credenza di origine antico romana associa la migrazione dei pettirossi all'arrivo della neve, anch'essa simbolo di gestazione, di rinnovo.
Fabrizio De Andrè nella sua canzone "La domenica delle Salme" coniò l'espressione "un pettirosso da combattimento" che è poi diventata il titolo dell'album di Loredana Bertè del 1997. 

CONTATTI E ISCRIZIONI

ATTIVITÀ DEL CAMP

ISCRIVITI
compilando il modulo cliccando sul pulsante qui sotto

(contatto Whatsapp)

CENA E PERNOTTAMENTO

PRENOTA via mail o telefonicamente
specificando di essere della Scuola Italiana Nordic Walking

(dal lunedì al venerdì 8.30-12.30 e 14.00-17.30)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Quota di partecipazione unica e forfettaria di euro 10,00€ (per i tre giorni).

Beneficiario, SCUOLA ITALIANA NORDIC WALKING ASD
IBAN: IT13S0521620800000000001971
CREDITO VALTELLINESE S.p.A. – AGENZIA DI ROVERETO (TN)

Importante: riportare nella causale la seguente dicitura: “Camp2019 Cognome Nome” (es: Camp2019 Rossi Paolo) in modo da poter identificare esattamente il nominativo.

Sono ammesse le iscrizioni di gruppo purché sia inviata lista dei nominativi per email a segreteria@sinw.it allegando anche la copia del bonifico.

TIC TIC CAR

Andare assieme al Camp 2019, condividendo il viaggio: ecco il “Tic tic car”.

Offro un passaggio

Offi un passaggio per il camp e condividi le spese. Fai click sull'icona e compila il modulo

Cerco un passaggio

Controlla le disponibilità e contatta l'autista per accordi

Chiudi il menu