NUOVI OBIETTIVI IMPORTANTI PER LA SCUOLA ITALIANA NORDIC WALKING 

2 marzo 2017  

17098258_10211109964998469_5505727924063111530_nIn questi otto anni intensi, dove io e Fabio abbiamo veramente dato l’anima per il nordic walking e la Scuola Italiana, grazie anche a tutti voi istruttori abbiamo ottenuto il più alto riconoscimento nazionale, vale a dire essere il riferimento per la Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) per la formazione di istruttori di nordic Walking in Italia. Un passo importantissimo che magari a qualcuno è sfuggito o aveva dato per scontato. I traguardi facili non esistono o almeno non durano nel tempo, i risultati vanno ottenuti dimostrando sul campo il valore e la professionalità, cosa che alla Sinw non è mai mancata. Ora ci attende una sfida ancora più grande e importante, una sfida in salita dove i nostri bastoncini dovranno spingere tanto e i nostri passi dovranno essere al tempo stessi leggeri ma decisi, dove a tutti voi chiederemo fatti e non facili parole, perché a sole parole non si è mai costruito niente di duraturo.

Grazie al contatto datoci dal nostro master trainer Antonio Votero Prina, ieri a PIancavallo, abbiamo avuto il primo incontro importantissimo per gettare le basi per uno sviluppo internazionale ufficiale del nordic walking e dove la Scuola Italiana avrà un ruolo determinante. Con noi sul tavolo del dialogo c’erano Armando Mariotta, presidente della Federazione Mondiale di Sci Alpinismo – ISMF e Luis Lopez, vice presidente dell’ISMF e Direttore Tecnico della Federazione Montagna Spagnola, due persone lungimiranti, di grande esperienza e spessore tecnico. Ieri abbiamo piantato la prima bandiera di un nuovo percorso ed è per questo che vi chiediamo cari istruttori una grande collaborazione e fiducia da parte vostra perché solo la forza di una grande squadra come la nostra può avanzare verso la conquista del Mondo, naturalmente condividendo il progetto con le altre realtà internazionali.
Per ottenere i risultati servono i fatti e non le facili parole…(Pino Dellasega e Fabio Moretti)

Commenti

3 Commenti on "NUOVI OBIETTIVI IMPORTANTI PER LA SCUOLA ITALIANA NORDIC WALKING "

  1. Johnny Binelli on gio, 2nd Mar 2017 17:19 

    Nulla è mai semplice ne scontato la prima volta; qualunque invenzione del passato oggi potrebbe essere data per scontata e magari banale, internet stessa sembrava un flop ed invece ecco dove siamo e non sappiamo dove arriveremo ne se un arrivo ci sarà. SINW … sempre uno scalino piu in là, piu in sù poco importa di chi, importa che dall’alto si vede un panorama migliore. Pino e Fabio … ottime visioni e tenacia. Bravi!!

  2. Andrea on gio, 2nd Mar 2017 23:46 

    Sono orgoglioso di far parte della scuola italiana nordicwalking congratulazioni ai nostri master Pino e Fabio

  3. Leo VIDI on ven, 3rd Mar 2017 16:48 

    Bravissimi Pino e Fabio e grazie x tutto quello che fate x il nordic . Un salutone Leo VIDI

Lascia un commento all'articolo che hai appena letto !