Grande entusiasmo e partecipazione al corso di “Basi funzionali dell’esercizio – Analisi – Verifica – Realizz*Azione“ nel Montello

10 luglio 2018  

A Crocetta del Montello (TV nel week end del 5-6 Maggio 2018, ) si è conclusa la seconda edizione rivisitata nella nuova versione 2018 del corso di specializzazione “Basi funzionali dell’esercizio – Analisi – Verifica – Realizz*Azione“, che vede le due docenti Mara Pedrazzi e Nicoletta Blasich attente ad offrire esperienze motorie e tecniche agli allievi provenienti da tutt’Italia.

I partecipanti sono stati accolti presso il Museo Civico “La Terra e l’Uomo”, situato nella splendida location di Villa Ancillotto, dalla gentilissima ed efficiente Maestra Stefania Bolzonello, che si è prodigata per poter regalare un weekend indimenticabile a tutti i partecipanti e … la sua degustazione di dolci home made ne è stato esempio.

Il gran desiderio di apprendere e di mettersi alla prova di tutti i partecipanti è stato percepito fin da subito dalle due insegnanti, che così, partendo dal presupposto che prima di insegnare agli altri è necessario cominciare a conoscere meglio sé stessi, hanno dato il via a molteplici proposte teorico pratiche, che hanno sicuramente aiutato ciascuno dei partecipanti a riconoscere meglio i propri limiti e ad accrescere la percezione del proprio corpo con l’obiettivo di averne piena padronanza.

Nonostante la serietà degli argomenti trattati e le numerose esercitazioni svolte, in breve tempo è dilagata una contagiosa allegria, che ha accelerato l’instaurarsi di un forte spirito di gruppo e la condivisione reciproca delle proprie esperienze.

Alle docenti va il merito di aver saputo coniugare, insieme a momenti di riflessione ed approfondimento, anche efficaci spunti didattici non convenzionali, che hanno reso piacevole e divertente la comprensione di argomenti medico scientifici anche complessi.

Tutti i partecipanti hanno portato a casa un bagaglio ricchissimo di nozioni, esercizi e consapevolezza, che garantiranno la sicura differenza di motivazione ed obiettivi nell’insegnamento e nella ricerca del benessere per i propri camminatori.

Un fine settimana ghiotto e prezioso da ogni punto di vista, vissuto con la consapevolezza che c’è tanto da imparare … per chi realmente sa di essere sempre “in cammino”.

 

Commenti

Lascia un commento all'articolo che hai appena letto !





Accedi

Privacy Policy Cookie Policy