Ecco i nuovi Master Trainer della Scuola Italiana

24 maggio 2011  

Sarcedo (VI) è stata la sede del nuovo corso di formazione per i nuovi Master Trainer della Scuola Italiana.

Il corso serviva ad integrare il quadro formatori soprattutto in quelle regioni dove mancavano Master Trainer in modo da coprire tutto il territorio italiano.

Il corso è stato tenuto dai fondatori della Scuola Italiana Nordic Walking Pino Dellasega e Fabio Moretti. Al termine della giornata vi è stato l’esame superato con esito positivo dai partecipanti.

Ecco i nuovi Master Trainer:

PEZZATINI Alessandro, toscano, kinesiologo e kinesiterapista, esperto del cammino, ha partecipato alle Olimpiadi di marcia negli anni ’80.

ORSATO Stefano, di Recoaro terme, grande esperto di nordic walking e fondatore del grande gruppo istruttori di Recoaro Terme.

VENDRAME Franziskus, di Conegliano Veneto (TV) Kinesiologo – posturologo,  già Master Trainer dell’Anwi che con il corso di Sarcedo è passato definitivamente alla Scuola Italiana.

CAZZOLA Alessandra, romana, architetto e istruttrice di nordic walking di vecchia data. Ha grande esperienza nella conduzione di gruppi sopratutto nell’Urban Nordic Walking.

FISSORE Paolo, di Savigliano (CN) fondatore del nordic walking Monviso, architetto e promotore in Piemonte da sempre del nordic walking.

FLAVIO DALLE, responsabile degli Accompagnatori di Territorio della Valle d’Aosta, passato alla Scuola Italiana dall’Anwi lo scorso anno, in breve tempo ha colonizzato la Valle d’Aosta, facendosi promotore di nuovi corsi per istruttori e traghettando quasi tutti gli istruttori Anwi alla Scuola Italiana. Lo scorso anno con Pino Dellasega e Fabio Moretti ha brevettato il Winter Nordic Walking.

FABRETTO Mario, di Pordenone, Vice presidente dell’Associazione Maestri di Sci Italiani, Presidente  del Collegio Maestri di Sci del Friuli Venezia Giulia, promotore dei corsi in collaborazione con l’Associazione Mountain Bike Italia.

Un benvenuto da parte della Scuola Italiana ai nuovi Master Trainer e un augurio di divulgare come hanno fatto sino a questo momento il nordic walking in Italia.

 

Commenti

Lascia un commento all'articolo che hai appena letto !