Deborah Compagnoni è istruttrice della Scuola Italiana Nordic Walking

25 maggio 2011  

La grande sciatrice Deborah  Compagnoni è istruttrice della Scuola Italiana Nordic Walking.

E’ con immenso  onore che diamo la notizia  a tutti i nostri instancabili  istruttori che da oggi è diventata nostra istruttrice anche la più titolata sciatrice italiana di tutti i tempi, Deborah Compagnoni.
Per la Scuola Italiana è  una grande conferma della serietà e professionalità che pone nel promuovere il nordic walking in Italia e con Deborah sono tre i campioni dello sci che hanno vinto medaglie d’oro alle Olimpiadi che sono nostri istruttori infatti anche il grande Franco Nones e Pietro Piller Cottrer ci hanno onorato di entrare a far parte della più grande organizzazione nazionale del nordic walking.

Il corso è stato tenuto dal nostro master trainer Daniele Frigerio coaudiovato dagli istruttori Gianni Frangi e Andrea Biassoni che erano a Santa Caterina Valfurva (SO) per ispezionare i tracciati per l’International Nordic Walking Festival che si terra il 23 e 24 luglio 2011.
Daniele ci racconta ” Deborah è straordinariamente portata per il  nordic walking e la sua camminata da subito era un movimento naturale assimilando in brevissimo tempo anche tutte le tecniche avanzate. Ma non poteva essere che così visto il suo fisico ancora integro e tonico. La classe non è acqua”.

Deborah che già conosceva il nordic walking è rimasta meravigliata dalla serietà con cui Daniele e la Scuola Italiana propongono questa disciplina all’apparenza semplice ma con grandi principi educativi e di benessere fisico e da subito ha capito quanto bene possa fare il nordic walking sia a livello fisico che mentale.

Debora Compagnoni è l’unica atleta al mondo ad aver vinto tre medaglie d’Oro Olimpiche in tre diverse specialità e soprattutto in tre diverse Olimpiadi: (supergigante ad Albertville 1992,  slalom gigante a Lillehammer 1994 e slalom gigante a Nagano del 1998).  Inoltre ha vinto anche la Medaglia d’argento nello slalom alle Olimpiadi di Nagano 1998.

Ma la sua lunga carriera sportiva ha avuto tante altre gemme tra le quali:

3  Medaglie d’Oro ai Campionati del Mondo di slalom gigante a  Sierra Nevada nel 1996, nello slalom  gigante slalom a Sestriere 1997.

3 Medaglie (una d’Oro e due di bronzo ai Campionati Mondiali Juniores

Vincitrice della Coppa del Mondo di slalom gigante nel 1997

44 podi in gare di Coppa del Mondo distribuiti in 16  vittorie, 15 secondi posti e 13 terzi posti.

Dopo il ritiro dalle competizioni si è sposata con Alessandro Benetton,  con cui ha avuto tre figli, due femmine (Agnese e Luce) e un maschio (Tobias).

Nel 2003 con alcuni amici fonda a Santa Caterina di Valfurva l’associazione senza scopo di lucro Sciare per la Vita.

Pino Dellasega e Fabio Moretti, direttori della Scuola ITaliana,  ancora una volta si inchinano, ringraziano e danno il benvenuto prima di tutto a Deborah Compagnoni e ringraziano anche tutti gli istruttori della Scuola  Italiana per averci creduto da subito e soprattutto per sentirseli sempre vicini come in una grande famiglia.

 

 

Commenti

3 Commenti on "Deborah Compagnoni è istruttrice della Scuola Italiana Nordic Walking"

  1. armando bonaguro on gio, 7th Apr 2011 04:44 

    Avere una grandissima come Debora Compagnoni come istruttrice di Nordic walking , penso sia proprio un grande cosa , e da parte mia essendo un amatore dello sci di fondo , vedere che una campionessa dello sci alpino entri a far parte del mondo di nordic walking mi fa solo che piacere . Visto che questa tecnica di camminare con i bastoncini nasce appunto dai fondisti . Spero che al prossimo convegno dalle parti di Sondrio di incontrarla e avere la fortuna di scambiare le emozioni che si provano andando a camminare con i bastoni . Ciao Armando .

  2. Zini Nicola on dom, 10th Apr 2011 18:41 

    Come istruttore di Nordic Walking della scuola italiana di Recoaro Terme,e un grande onore avere nella nostra banda Deborah ciao a tutti i Nordic Walkers

  3. Luca Santini on mar, 19th Apr 2011 15:37 

    “GIGANTESCA” DEBORAH!!!

    Grandi Daniele, Gianni e Andrea…!

    Luca

Lascia un commento all'articolo che hai appena letto !