Caro diario, a scuola ho fatto Nordic

1 Marzo 2019  
archiviato in News

L’associazione Nordic Walking Arcobaleno, ha dato vita con l’Istituto Comprensivo Valle dei Laghi, ed in modo specifico con la scuola primaria di Sarche, classe 5° a un progetto scolastico sul nostro amato sport, il Nordic Walking.

E’ stato proposto ai ragazzi un corso, tenuto dal Master Trainer SINW Claudio Slomp dove, oltre alla scoperta della tecnica del Nordic Walking i ragazzi hanno potuto scoprire il mondo che li circonda ed affrontare l’argomento del rispetto ambientale.

Ringraziando la Maestra SINW Paola Comper per questa bella testimonianza, riportiamo il diario di classe tenuto dai ragazzi, che meglio di chiunque altro riescono a trasmettere con freschezza le emozioni e l’interesse dimostrato durante i 5 incontri.


Oggi, lunedì 14 gennaio 2019, noi alunni di classe 5° della scuola primaria di Sarche, che non partecipiamo al corso di sci, durante le attività opzionali, abbiamo conosciuto Claudio, un istruttore di Nordic Walking. Questa disciplina sportiva è nata nel Nord Europa e consiste nel camminare aiutandosi con dei bastoncini appositi.

Abbiamo iniziato l’incontro facendo delle semplici camminate, anche un po’ divertenti, come camminare in avanti tenendo lo sguardo alto verso l’orizzonte, percorrere un breve tratto con gli occhi chiusi, saltare a piedi uniti attraverso degli ostacoli prima stretti e poi più larghi. In seguito abbiamo fatto dei giri lungo tutto il campo sportivo utilizzando anche il movimento corretto della braccia.

Oggi, lunedì 21 gennaio, abbiamo svolto la seconda lezione di Nordic Walking e siamo andati a passeggiare nel bosco. Con il maestro Claudio abbiamo messo in pratica le tecniche imparate la volta scorsa, ossia l’andatura alternata per i percorsi in pianura e l’andatura parallela per i tracciati in salita. Abbiamo percorso il sentiero chiamato Rino Pisetta, che parte da dietro il bocciodromo e costeggia il paese di Sarche nella parte alta verso il Lago di Toblino. Abbiamo anche osservato delle piante: il leccio, la quercia, il pino silvestre e un cespuglio di ginepro. Abbiamo notato dei buchi nel terreno che abbiamo pensato potessero essere delle tane di animali. Claudio ci ha aiutato a riflettere su quali bestie si possano incontrare in questo ambiente: le volpi, ma di notte, i caprioli, ma al sorgere o al tramontare del sole, i serpenti e gli orsi, che ora sono in letargo. Abbiamo notato anche che da questo sentiero se ne potevano imboccare degli altri. Nel ritorno verso scuola abbiamo osservato le piante annerite dall’incendio scoppiato in settembre e abbiamo riflettuto sul rispetto dell’ambiente.

Oggi, lunedì 11 febbraio, con Claudio ci siamo diretti verso la località Rauten, una zona di campagna sul versante destro del fiume Sarca, poi abbiamo continuato lungo il sentiero fino al ponte in zona Maso del Gobbo. In vari punti ci siamo soffermati ad allenarci per perfezionare le andature. Abbiamo anche osservato sui pini neri i bianchi nidi della processionaria. Claudio, lungo il fiume, ha notato dei merli con il collare bianco, chiamati merli acquaioli che a volte si tuffano nell’acqua per catturare i pesci. Purtroppo noi non siamo riusciti a vederli. Anche questa “lezione” di Nordic Walking è stata bellissima, anche se un po’ faticosa.

Oggi, lunedì 18 febbraio, siamo rimasti al campo sportivo e abbiamo perfezionato il passo alternato, parallelo e imparato delle nuove tecniche di movimento: la corsa con le racchette, il passo saltellato e lo skating. È stata anche questa volta una lezione interessante.

Oggi, lunedì 25 febbraio, abbiamo concluso l’attività di Nordic Walking e siamo usciti con i nostri compagni che nelle lezioni precedenti hanno frequentato il corso di sci. Per noi è stata l’occasione per dimostrare ai nostri amici le tecniche che abbiamo imparato in queste cinque lezioni. Con Claudio ci siamo ancora diretti verso la località Rauten, camminando per circa un’ora e mezza e mettendo in pratica il passo alternato, parallelo e cercando di allungare la falcata per perfezionare lo stile. Una volta conclusa la passeggiata ci siamo recati al campo sportivo dove abbiamo dimostrato i nostri progressi nelle due andature. Claudio ci ha fatto i complimenti per quanto abbiamo appreso.

Queste lezioni di Nordik Walking sono state piacevoli e consigliamo a tutti di provare questa disciplina sportiva.

Guarda le nostre foto

Gli alunni di classe 5° della scuola primaria di Sarche

Conoscere, percepire, sperimentare. Un corso SINW alla scoperta del proprio corpo.

28 Febbraio 2019  
archiviato in News

Conoscere il proprio corpo, percepirsi e sperimentare: ecco il corso di specializzazione in “Basi e principi generali per la realizzazione pratica di un esercizio fisico corretto”

Un corso che consente a ciascun partecipante di assorbire conoscenza, percezione e padronanza del proprio corpo, che permette all’istruttore di Nordic Walking una volta che lo ha frequentato, di divulgare grazie alle conoscenze acquisite, una tecnica corretta, consapevole, svolta con cura e minuziosità. E’ questa la finalità del corso di specializzazione in “Basi e principi generali per la realizzazione pratica di un esercizio fisico corretto”, le cui formatrici sono Mara Pedrazzi e Nicoletta Blasich, entrambi maestre della SINW.

“E’ un corso pratico-teorico che propone numerose esercitazioni pratiche – ci spiega Mara – tramite le quali ogni partecipante ha modo di viversi approfonditamente, scoprendosi, conoscendo il corpo e le sue parti, percependo i propri errori posturali, i propri aggiustamenti motori e le proprie qualità fisiche”. ”Regalandosi un sabato ed una domenica intensi – aggiunge Nicoletta – l’istruttore vive insieme ai colleghi un percorso di scoperta del proprio corpo dove la pratica la fa da padrone e occupa più del 90% del corso, e assieme alla parte teorica fatta di esempi, racconti di esperienze, spiegazioni di concetti, esperienze motorie e modi di superare le difficoltà, vive un esperienza di conoscenza totale e consapevole del proprio corpo”.

“E’ evidente che la trattazione approfondita richiederebbe molto più tempo – continua Nicoletta – ma lo scopo del corso, oltre che formare, è quello far proliferare un seme, di stimolare, di aprire nuovi orizzonti, sperimentare e slegarsi dal consuetudinario”. “Garantiamo agli allievi-istruttori, che il bagaglio pratico accumulato alla fine del corso, lo sprono alla fantasia nella sperimentazione, che cerchiamo di trasmettere, equivalgono non solo ad una trasformazione e crescita personale, ma ad un utile ed efficace strumento per offrire ai propri allievi strumenti di percezione corporea, stabilizzazione della cintura addominale e lombare, forza, mobilità articolare, equilibrio, coordinazione e tanto altro – conclude con sicurezza e soddisfazione Mara, ricevendo pieno assenso anche da Nicoletta”.

Stefano Suriani, giornalista e istruttore SINW

Ultimo giorno per rinnovare l’associazione a SINW

28 Febbraio 2019  
archiviato in News

Volge a conclusione il periodo per il rinnovo dell’associazione a SINW, invitiamo gli istruttori che ancora non l’avessero fatto a provvedere al più presto.
Ricordiamo infatti che, come previsto dalle nuove normative CONI a livello nazionale, per poter operare come istruttore sportivo è obbligatorio avere il riconoscimento della qualifica o da una Federazione (Fidal) o da un ente di promozione (i nostri titoli sono riconosciuti da ASI)

QUOTE ASSOCIATIVE
1) Rinnovo associativo alla SINW 2019 (= euro 60,00 per quota annuale iscrizione Elenco Istruttori comprendente la copertura assicurativa obbligatoria) per tutti coloro che hanno in mano la tessera ASI con copertura 2018-2019.

2) Rinnovo associativo alla SINW 2019 + tesseramento ASI: euro 75,00 (= euro 60,00 per quota annuale iscrizione Elenco Istruttori comprendente la copertura assicurativa obbligatoria + euro 15,00 tesseramento tecnico ASI 2019-2020).

3) Rinnovo associativo alla SINW 2019 + rinnovo associativo tecnico federale Nordic Walking FIDAL: euro 110,00 (= euro 60,00 per quota annuale iscrizione Elenco Istruttori comprendente la copertura assicurativa obbligatoria + euro 50,00 rinnovo tesseramento tecnico federale FIDAL 2019)

4) Rinnovo associativo alla SINW 2019 + tesseramento ASI + tesseramento tecnico federale Nordic Walking FIDAL: euro 125,00 (= euro 60,00 per quota annuale iscrizione Elenco Istruttori comprendente la copertura assicurativa obbligatoria + euro 15,00 tesseramento tecnico ASI 2019-2020 + euro 50,00 tesseramento tecnico federale FIDAL 2019)

Il versamento della quota scelta potrà essere effettuato a mezzo bonifico bancario sul seguente conto (ATTENZIONE L’IBAN E LA BANCA DI RIFERIMENTO SONO CAMBIATI A PARTIRE DA AGOSTO 2017):

beneficiario, SCUOLA ITALIANA NORDIC WALKING ASD
IBAN: IT13S0521620800000000001971
CREDITO VALTELLINESE S.p.A. – AGENZIA DI ROVERETO (TN)

Importante: riportare nella causale la seguente dicitura: “2019-TUO NOME- TUO COGNOME” (es: 2019PAOLOROSSI) in modo da poter identificare esattamente i singoli rinnovi.

Forum sulla fiscalità. Soddisfazione unanime dei partecipanti per gli argomenti trattati.

21 Febbraio 2019  
archiviato in News

Fabio Moretti: “E’ stato interessantissimo e utilissimo. Tra poco sul sito i video integrali”

Un corso specifico per consentire ai nostri istruttori di essere in linea con gli adempimenti fiscali inerenti le Asd, cuori pulsanti della Sinw, e fornire loro importanti strumenti formativi e di specializzazione, non solo sotto i profili tecnici e sportivi, ma a 360 gradi per lo svolgimento conoscente e competente della professione, ma anche per far si che gli stessi con questi strumenti possano essere in regola nei confronti del Fisco.

E’ questa la motivazione che ha spinto il presidente e l’intero direttivo della SINW ad organizzare il workshop sugli adempimenti fiscali, tenutosi a Padova lo scorso 10 febbraio, e che ha visto rispondere positivamente una folta platea di istruttori, maestri e master trainer della Scuola, e che vista l’importanza verrà messa integralmente in video a disposizione degli iscritti della SINW, sull’area riservata del sito, nel più breve tempo possibile.

Durante le sessioni mattutina e pomeridiana, per più di sei ore, anche in modo interattivo con i partecipanti, i due relatori Dottor Sinibaldi di Pesaro (Fiscosport) e dall’avvocato Stivanello (ASI) di Padova, hanno spiegato, oltre ad argomenti strettamente fiscali, tutti i principi, le norme e le procedure a cui bisogna attenersi per operare come associazione e istruttori in ossequio alle nuove norme e al nuovo registro del CONI 2.0., raccogliendo unanime giudizio positivo da parte dei partecipanti.

Gongola Fabio Moretti, presidente della SINW: “Sono pienamente soddisfatto della nutrita affluenza e del grado di massima soddisfazione che ho potuto leggere nei volti dei partecipanti che hanno avuto modo di apprendere e apprezzare i molti argomenti trattati, sconosciuti ai più. Riteniamo necessario dar vita ad ulteriori momenti formativi di questo tipo”.

Non è da meno la gioia espressa da Maria Antonella Ricci, maestra federale, che ha curato la logistica del corso: “Quando sono stata contattata per organizzare l’evento nella mia città, ho subito pensato all’importanza che l’argomento rivestiva. La giornata formativa poi, ha soddisfatto le mie aspettative, infatti tutti gli argomenti, di estrema importanza, sono stati trattati in modo chiaro e semplice. Ringrazio la SINW per l’opportunità che è stata data a tutti di partecipare “gratuitamente” e per me rappresenta un segnale molto forte di vicinanza verso i suoi iscritti”.

Soddisfattissimo per l’evento anche Daniele Frigerio, master trainer: “La trattazione degli argomenti è stata chiara ed efficace e ritengo che tutte le informazioni somministrate siano utili ed indispensabili per chi gestisce una Asd”.

Roberto Gerotto, istruttore e consulente del lavoro, promuove a pieni voti il corso: “Ritengo sia stato molto utile e formativo per chi quotidianamente deve relazionarsi con norme fiscali e burocrazia. L’ho trovato ben calibrato per una platea variegata e non sempre esperta in tematiche del genere. Ho avuto modo di conoscere cose nuove e di approfondire argomenti di cui sono già padrone”.

Graziano Baleani, master trainer, segretario della SINW, economista ed esperto contabile, conferma l’utilità e validità dell’iniziativa già espressa dai colleghi e rilancia: “E’ stata una iniziativa pensata per gli istruttori che svolgono lavori diversi, ma amando l’insegnamento, oltre alla pratica del Nordic Walking, gestiscono le Asd e devono disbrigare moltissimi adempimenti, spesso ostici per chi non ha una formazione specifica. La Scuola nell’ottica di fare gioco di squadra e andare incontro alle evoluzioni normative, oltre a quelle tecniche ha inteso porgere loro un primo strumento formativo e di aiuto, che assieme alle specializzazioni sportive, intende fornire mezzi per la formazione continua ai iscritti SINW. Ecco perché abbiamo stipulato una convenzione per il 2019 con Area32 per il software gestionale  per le Asd e Ssd “Athena”, uno strumento che le guida e le supporta nello svolgimento di numerosi adempimenti”.

 

Stefano Suriani, giornalista e istruttore SINW

Corso aggiornamento istruttori – Isera 16 febbraio 2019

21 Febbraio 2019  
archiviato in News

Si è tenuto il 16 febbraio scorso presso l’Alpstation Montura di Isera (Rovereto) il corso di aggiornamento per gli Istruttori SINW.
Il corso è stato condotto dai Master Trainer Claudio Slomp e Gianfranco Cinel che hanno impostato il lavoro attorno alla figura dell’Istruttore:
“Abbiamo trovato un gruppo coeso molto attento, reattivo, e partecipe. Abbiamo quindi dapprima impostato, chiedendo che ci fosse condivisione, il tema ISTRUTTORE :
chi è, cosa fa’, dove opera, dove puo’ operare. E’ stato affrontato soprattutto l’aspetto emozionale e l’aspetto pratico ancora prima dell’aspetto tecnico.”

Acquisire la consapevolezza del ruolo di Istruttore, lo stile educativo, gli aspetti emozionali messi in campo, è un passaggio fondamentale per avere coscienza di ciò che si fa e acquisire la sicurezza che serve per confrontarsi con gli allievi.

“Nella seconda parte, abbiamo lavorato sul campo, dividendo gli Istruttori in 3 gruppi, ove dapprima si sono messi a confronto sulle tecniche di base, per passare poi a ripetere le 5 fasi e la progressione didattica. Seguendoli noi abbiamo riscontrato un buon livello tecnico generale.”

Alimentazione, una specializzazione necessaria per essere testimone e messaggero di benessere psico-fisico

19 Febbraio 2019  
archiviato in In Evidenza, News

Intervista a Sara Boninsegna, maestra di Nordic Walking e docente del corso di Alimentazione SINW

“Rendere gli istruttori sempre più consapevoli di quanto sia importante una sana ed equilibrata alimentazione, per il benessere psico-fisico della persona, e associare ad essa la regolare pratica del Nordic Walking, e trasmettere queste conoscenze ai propri allievi, essendone  “punto di riferimento”, non solo sportivo, ma come stile di vita sano ed equilibrato”.

“E’ questa la sfida e lo scopo prevalente del corso di specializzazione in “Alimentazione” proposto dalla SINW – ci espone  Sara Boninsegna, formatrice del corso, Maestra della Scuola Italiana di Nordic Walking e biologa.”

Le chiediamo come mai ritiene sia importante un corso sull’alimentazione, considerato che la materia è vasta e l’aspetto nutrizionale ha delle specificità legate alle professioni mediche, e che importanza può avere per l’istruttore la frequentazione di un corso di specializzazione con questo tema: “Il corso non insegna all’istruttore a redigere diete o piani nutrizionali! – afferma con chiarezza e inequivocabilità Sara – Tali competenze spettano e restano esclusivamente ai professionisti della materia. Il cibo però, è il carburante essenziale per la nostra vita e sopravvivenza, oltre che primo tassello per la prevenzione di tante patologie – continua Sara – ed è necessario per tutti, innanzitutto conoscerlo, comprenderne le sua varietà e qualità, non solo l’apporto calorico, ma l’apporto nutrizionale, il valore biologico, l’importanza che ha per il nostro metabolismo.  Ancor più lo è per chi pratica uno sport come il Nordic Walking e lo insegna ad un pubblico variamente composto, costituito da giovani, anziani, bambini, e all’interno di queste categorie da chi conduce una vita più o meno sedentaria, attiva o iper impegnata.
L’istruttore per i suoi allievi rappresenta il messaggero della cultura del benessere psico-fisico – afferma fiera la docente – e la sua missione sportiva è prima di tutto conoscere l’ambito dell’alimentazione e quindi del veicolo del benessere, poi di mettere da subito in pratica le conoscenze che il corso conferisce, ottenendo presto una maggiore efficienza fisica e minor tempo di recupero a parità di intensità di allenamenti svolti, e successivamente diffondere al suo gruppo queste buone prassi, che rappresentano un percorso sicuro verso il benessere”.

“Il corso di alimentazione  – ci spiega Sara – è di soli due giorni, ma molto intensi. Pochi per una materia così vasta, ma utili per accendere la scintilla verso un tema chiave della vita e dello sport, e stimolare curiosità e approfondimenti”.

Chiediamo come si struttura il corso e se consiste solamente in lezioni teoriche: “Il corso vedrà una parte teorica e una pratica, dove non mancheranno esercitazioni ad intensità differenziate per evidenziare i distretti energetici che fisiologicamente entrano in gioco nel Nordic Walking e i conseguenti sub strati energetici. L’istruttore non sarà solamente un uditore, ma verrà chiamato ad interagire e verrà coinvolto direttamente, anche con alcune prove  – conclude Sara”.

Stefano Suriani, giornalista e Istruttore SINW

Ecco le 7 tappe del circuito 2019 con alcune importanti novità

30 Gennaio 2019  
archiviato in Eventi e Manifestazioni, News

Ai nastri di partenza anche il Circuito Tricolore di Nordic Walking Agonistico per la stagione 2019.
Il circuito è l’unico in Italia che ha il riconoscimento ufficiale Fidal ed assegna il titolo di Campione Italiano individuale per le varie categorie Master Maschili e Femminili e il titolo di Squadra Campione d’Italia.

Da quest’anno saranno introdotte alcune novità. Prima tra tutte quella di vedere anche al prova femminile sulla nuova distanza di 10km proprio in funzione di un adeguamento alle distanze previste oramai nella maggior parte delle gare a livello internazionale.
Siamo convinti che il grande lavoro fatto in questi anni per far crescere il livello tecnico degli atleti non ha eguali al mondo considerando che in Italia il rigido regolamento attuale (e l’utilizzo di giudici federali su circuiti ad anello di circa 1km) permette di osservare anche in gara un buon gesto tecnico che non va a snaturare le caratteristiche della disciplina come purtroppo si vede fare in molte gare fuori dai nostri confini (e qualche volta anche in gare nostrane).

Per quanto riguarda il calcolo dei punteggi dal 2019, per entrare in classifica, sarà necessario aver partecipato ad almeno 5 prove su 7 (e non 6 u 7 come per il 2018) anche se per la classifica generale porteranno comunque punteggio i migliori 6 piazzamenti.

Un’altra novità importante sarà data dall’inserimento in calendario dell’ultima tappa che si terrà a Roma,  con una location della gara dallo scenario unico e dove verranno effettuate anche le premiazioni dei campioni d’Italia alla presenza delle cariche più importanti della Fidal.

Come per lo scorso anno, tutte le tappe del Circuito Agonistico saranno affiancate da una tappa del circuito del Nordic Walking Challenge, una camminata di nordic walking aperta a tutti con un percorso studiato dai vari organizzatori per cogliere le emozioni dei luoghi più belli delle località toccate dalla Race.

Ma vediamo quali sono i 7 appuntamenti da non perdere per le tappe del Circuito Tricolore:

  • 31 Marzo Bologna
  • 18 Maggio Tivoli
  • 1 Giugno Romano D’Ezzelino
  • 23 Giugno Bosisio Parini
  • 13 Luglio Abbadia di Fiastra (Tolentino MC)
  • 14 Settembre Mestre
  • 5 Ottobre Roma tappa finale

Siamo sicuri che quest’anno il numero di partecipanti crescerà ulteriormente e vedremo sul campo do gara delle entusiasmanti sfide in ogni categoria per la conquista della Maglia Tricolore!

Vi aspettiamo !

Apertura Iscrizioni Corsi 2019

16 Gennaio 2019  
archiviato in In Evidenza, News

Si aprono in data odierna (16 gennaio 2019) le iscrizioni ai corsi di qualifica e formazione della SINW.
Un altro anno ricco di proposte per continuare a far crescere i nostri Istruttori, e con essi tutta la Scuola.
Auguriamo a tutti buon percorso formativo e vi aspettiamo per conoscere sempre meglio il nostro amato sport.


Il Calendario è suscettibile di modifiche ed integrazioni:
al seguente programma si potranno quindi aggiungere ulteriori date in altre località in base alle richieste
o ad eventuali necessità che arriveranno nei prossimi mesi.

Nel caso ci siano istruttori, maestri o master trainer che desiderano occuparsi della logistica e organizzazione di corsi per i quali non è ancora indicata una località precisa, è possibile farne richiesta inviando una mail a programmazione@sinw.it.

 

L’iscrizione ai vari corsi è possibile solo compilando il modulo di iscrizione
utilizzando il link che trovate sotto ogni apposita sezione


N.B. L’impossibilità di aprire  la tendina denominata “corso” è dovuta all’esaurimento dei posti disponibili per il corso selezionato

 

CORSI DEL 2019

Anno 2019 – Appuntamenti istituzionali della SINW

  • International Nordic Walking Festival – Bosisio Parini (LC) – 21 – 23 giugno
  • Nordic Walking Camp – Rovereto – 21 – 22 settembre

Anno 2019 – Corsi per la qualifica di Istruttori

  • Roma 16-17 febbraio (1° modulo) – 2-3 marzo (2° modulo)
  • Eupilio (CO) 23-24 marzo (1° modulo) – 6-7 aprile (2° modulo)
  • Bolzano 13-14 aprile (1° modulo) – 27-28 aprile (2° modulo)
  • Leno (BS) – 4-5 maggio (1° modulo) – 18-19 maggio (2° modulo)
  • Sirolo (AN) 11-12 maggio (1° modulo) – 25-26 maggio (2° modulo)
  • Marina di Ragusa (RG) – 27-30 giugno (modulo unico)
  • Alessandria – 14-15 settembre (1° modulo) – 28-29 settembre (2° modulo)
  • Bassano (VI) 28-29 settembre (1° modulo) – 12-13 ottobre (2° modulo)
  • Misano (RN) 2-3 novembre (1° modulo) – 16-17 novembre (2° modulo)
  • Schio (VI) 8-9 novembre (1° modulo) – 23-24 novembre (2° modulo)

(per gli Istruttori provenienti da altre Associazioni Nazionali e/o Enti di Promozione Sportiva che intendono acquisire la qualifica di ISTRUTTORE della Scuola Italiana Nordic Walking è possibile seguire un corso di aggiornamento con le modalità pubblicate nell’apposita pagina)

ISCRIZIONE CORSI ISTRUTTORI

 


Anno 2019 – Corsi di aggiornamento per Istruttori

  • sabato 16 febbraio – Isera (TN)
  • domenica 24 febbraio – Campiglia Marittima (LI)
  • domenica 31 marzo – Venaria Reale (TO)
  • mercoledì 10 aprile -Mogliano Veneto (TV)
    IL CORSO SI ATTIVERÀ AL RAGGIUNGIMENTO DI MINIMO 12 ISCRIZIONI
  • sabato 13 aprile – Misano (RN)
  • domenica 14 aprile – Rovigo
  • mercoledì 8 maggio – Isera (TN)
  • sabato 18 maggio -Biella
  • domenica 9 giugno – Cittadella (PD)
  • sabato 29 giugno – Cassano delle Murge (BA)
  • domenica 30 giugno – Eupilio (CO)
  • sabato 7 settembre – Frascati (ROMA)
  • domenica 8 settembre – Monfalcone (GO)
  • giovedì 26 settembre – zona centro Italia da definire
    IL CORSO SI ATTIVERÀ AL RAGGIUNGIMENTO DI MINIMO 12 ISCRIZIONI
  • domenica 13 ottobre – Asti
  • sabato 19 ottobre – Montecchio Maggiore (VI)
  • sabato 16 novembre – Mantova
  • domenica 17 novembre – Siena

La frequenza di questi corsi ogni 2 anni è obbligatoria per il mantenimento della qualifica di istruttore e l’iscrizione all’albo: corso obbligatorio per gli Istruttori che hanno ottenuto la qualifica nei corsi degli anni 2009, 2011, 2013, 2015 e 2017.

ISCRIZIONE CORSI DI AGGIORNAMENTO

 


Anno 2019 – Corsi per la qualifica di Istruttori di Winter Nordic Walking

Le località e le date indicate potrebbero subire delle variazioni in base alle condizioni neve.

ISCRIZIONE CORSI WINTER NORDIC WALKING

 


Anno 2019 – Corso per la qualifica di Maestri

Le iscrizioni apriranno il 16 gennaio e chiuderanno improrogabilmente il 14 aprile 2019 (compilando il modulo online sul sito): eventuali altre iscrizioni pervenute dopo tale scadenza saranno considerate “in riserva”.

  • 8-9 giugno – Crema (CR) – corso abilitazione Maestri

La giornata di selezione tecnica si terrà domenica 12 maggio a Brendola (VI)

ISCRIZIONE CORSO MAESTRI

 


Anno 2019 – Corsi di aggiornamento per Maestri

  • sabato 11 maggio – Brendola (VI)
  • domenica 8 settembre – Frascati (ROMA)

La frequenza di questi corsi ogni 2 anni è obbligatoria per il mantenimento della qualifica di maestro e l’iscrizione all’albo: corso obbligatorio per i Maestri che hanno ottenuto la qualifica nei corsi degli anni 2011, 2013, 2015 e 2017.

ISCRIZIONE CORSI DI AGGIORNAMENTO

 


Anno 2019 – Corsi di specializzazione per Istruttori

  • 2 febbraio – Padova: Analisi biomeccanica del cammino e rieducazione posturale nel nordic walking – modulo 1 (dott. Alessandro Pezzatini, dott.ssa Silva Scardovi)
  • 23-24 febbraio (1° modulo) – 27-28 aprile (2° modulo) – Schio: Allenatore NW (Fabio Moretti, Antonio Votero Prina)
  • 2-3 marzo – Bassano del Grappa (VI): Alimentazione (dott.ssa Sara Boninsegna)
  • 9-10 marzo – Roma: Nordic Workout (Flavia Brazzoduro) NOVITÀ
  • 23-24 marzo -Offagna (AN): Basi e principi generali per la realizzazione pratica di un esercizio fisico corretto (dott.ssa Mara Pedrazzi, dott.ssa Nicoletta Blasich)
  • 23 marzo – Trieste: Primo soccorso per istruttori di Nordic Walking ed elementi di anatomia e fisiologia del corpo umano (dott. Silverio Valerio, dott. Luca Cecchetto)
  • 24 marzo – Fiesole (FI): Analisi biomeccanica del cammino e rieducazione posturale nel nordic walking – modulo 1 (dott. Alessandro Pezzatini, dott.ssa Silva Scardovi)
  • 6-7 aprile – Riva del Garda (TN): Conoscenza Ambientale (Maurizio Fernetti, Aldo Leviti)
  • 13-14 aprile – Cesena: Nordic Walking con bambini e anziani + Educatore Scolastico (Alessandra Cazzola, Serena Ribotta)
  • 4 maggio – Padova (PD) Biomeccanica 2 (Alessandro Pezzatini e Mario Fabretto)
  • 25 maggio – Padova (PD) Comunicazione (Max Formisano)
  • 26 maggio – Recoaro (VI) Nordic Walking e diabete (Dott. Stefano Grandesso e Dott.ssa Milena Colzani)
  • 29-30 giugno – Cesena: Tecniche e didattica dell’insegnamento applicata alla pratica del Nordic Walking (dott.ssa Alessandra Antole, dott.ssa Daniela Bortolin)
  • 5-6 ottobre – Montecchio Maggiore (VI): Tecniche e didattica dell’insegnamento applicata alla pratica del Nordic Walking (dott.ssa Alessandra Antole, dott.ssa Daniela Bortolin)
  • 12 ottobre – Brendola (VI): Primo soccorso per istruttori di Nordic Walking ed elementi di anatomia e fisiologia del corpo umano (dott. Silverio Valerio, dott. Luca Cecchetto)
  • 19-20 ottobre – Recoaro Terme (VI): Basi e principi generali per la realizzazione pratica di un esercizio fisico corretto (dott.ssa Mara Pedrazzi, dott.ssa Nicoletta Blasich)
  • 9 novembre – Padova (PD): Biomeccanica 1 (dott. Alessandro Pezzatini, dott.ssa Silva Scardovi)
  • 23-24 novembre – Cuneo: Nordic Walking e riabilitazione oncologica (dott. Antonio Mander, dott.ssa Enrica Mariani, dott.ssa Gina Proietti)

ISCRIZIONE CORSI DI SPECIALIZZAZIONE

 


IL PROGRAMMA DEI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE È IN VIA DI DEFINIZIONE E POTREBBE ESSERE IMPLEMENTATO CON NUOVI APPUNTAMENTI.

Nordic tra le stelle

11 Gennaio 2019  
archiviato in Eventi e Manifestazioni, News

Metti una sera più di quaranta camminatori a “rimirar le stelle” di Treviso.

Ad unirli la passione per il Nordic Walking ma anche il desiderio di attraversare la città alla scoperta degli angoli più belli illuminati dalle stelle natalizie.

Maestri, istruttori e semplici iscritti alle associazioni di Nordic Walking di Treviso, Jesolo, Favaro Veneto, Quarto d’Altino, Bassano e Crocetta del Montello si sono dati appuntamento a Porta Santi Quaranta e poi hanno percorso tutto il centro storico passando attraverso i luoghi simbolo della città: la Pescheria, i Buranelli, la Riviera, la Loggia dei Cavalieri e piazza dei Signori.

Ed è stato proprio qui che i 40 walkers hanno incontrato il sindaco Mario Conte e l’assessore alla cultura, Lavinia Colonna Preti. Al sindaco ha inviato un videomessaggio il presidente della scuola italiana di Nordic Walking, Fabio Moretti, che ha auspicato una collaborazione con la città di Treviso per l’organizzazione di un importante evento. “Sono molto disponibile a pensare ad un evento legato al Nordic Walking da organizzare in città – ha detto il sindaco – questo è uno sport che fa bene al fisico ma anche alla mente”. A sindaco e assessore sono stati consegnati due libri sul significato del cammino.

“Se sei un uomo libero allora sei pronto a metterti in cammino” è la frase del filosofo Henri David Thoreau tratta dal libro Camminare consegnato al l’assessore alla cultura, e “Camminare un gesto sovversivo” di Erling Kagge è stato donato al sindaco della città.

Corso istruttori a Galliera Veneta 2018

3 Dicembre 2018  
archiviato in News

Dopo due weekend molto intensi (17-18 novembre e 1-2 dicembre 2018) si è concluso l’ultimo corso istruttori del 2018 presso la sede del N ordic Walking Brenta a Galliera Veneta.

Il corso è stato capitanato dalla Master Trainer Daniela Bortolin, affiancata dai Master Trainer Alessandra Magagnin e Gianfranco Cinel.

Siamo riusciti ad alternare lavoro tecnico e didattico sia in aula sia all’esterno, nel meraviglioso parco di Villa Cappello, grati anche del fatto che, nonostante il corso si sia svolto a cavallo tra novembre e dicembre, il tempo è stato clemente..

16 nuovi istruttori sono ora parte della grande famiglia della SINW e indosseranno con orgoglio e consapevolezza la giubba rossa:

ARTIOLI ILARIA
BERTOLINO LAURA
CASONATO MONICA
CECCATO IVANO
DANI LUCIANA
DE DONA’ LAURA
FRARE DOMENICO
FRIZZIERO GUENDALINA
PAGNIN CARLO
PINTO BENEDETTO
PORCELLI LAURA MARIA
SORGATO ELISABETTA
TOGNOLO MARILISA LIDIA
VALENTE CHIARA
ZEN PAOLO
ZUIN MAURIZIO

Che non vi manchi mai la passione e la voglia di imparare!

E con l’occasione.. buon Natale a Tutti!

Daniela Bortolin – Master Trainer SINW

« Pagina PrecedentePagina successiva »

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy