Al via il nuovo corso per “ALLENATORE DI NORDIC WALKING”

27 luglio 2018  
archiviato in News, Prossimi Corsi

In questi ultimi tempi sempre più persone hanno iniziato ad approcciarsi al nordic walking non più semplicemente per una attività legata al benessere ma cercando un qualcosa che potesse dirigersi sempre più verso un contesto sportivo/prestativo.

Molti camminatori hanno iniziato ad avvicinarsi alle competizioni o altri ad esempio si sono messi in gioco in sfide su lunghe distanze o altri ancora semplicemente hanno avuto la necessità di alzare l’asticella aumentando le intensità di lavoro con i bastoncini.

Proprio per questo motivo, come forse già sapete, da diversi mesi si stava lavorando per strutturare un corso di formazione che potesse andare a creare delle competenze specifiche per poter operare nel mondo del Nordic Walking Sportivo
Cosi abbiamo deciso di non lasciare nulla al caso ed organizzare questo primo corso per l’ottenimento della qualifica di “ALLENATORE DI NORDIC WALKING” con il rilascio, tramite il nostro ente di promozione sportiva ASI, del riconoscimento ufficiale della qualifica CONI come Tecnico Nazionale con un suo albo specifico.
Quindi una formazione che offrirà sin da subito il riconoscimento della qualifica a livello normativo.

Proprio per offrire una formazione di alta qualità abbiamo pensato di strutturare il corso in 4 giornate divisa in due week end separati.

Questo primo appuntamento formativo si terrà l’1-2 Settembre e il 13-14 Ottobre 2018 presso l’ex centro Federale di Schio (VI)

Trovate tutte le info dettagliate e le modalità e i requisiti di adesione all’apposita pagina del nostro sito cliccando qui

Dal 21 al 23 settembre Jesolo capitale del Nordic Walking con l’International NW Festival

19 luglio 2018  
archiviato in Eventi e Manifestazioni, News

 

Fervono i preparativi dell’ XI° edizione dell’ International Nordic Walking Festival, la kermesse più importante dell’anno per gli appassionati del Nordic Walking che a settembre riempirà di bastoncini e sorrisi Jesolo e i suoi dintorni!
Era il 2008 quando venne organizzata la prima edizione del Nordic Walking Festival in Val di Fiemme (TN). Sono passati 10 anni da allora, ma entusiasmo e passione per questa camminata nordica sembrano inarrestabili.

È quindi con grande piacere che lo staff dell’A.s.d. Nordic Walking Jesolo vi presenta il programma per questa edizione; un programma fatto di spiaggia, mare, pineta resi ancor più speciali da fitness, cultura e socializzazione come elementi fondamentali che vi accoglieranno in questo lungo weekend delle 3 P:

P … come Passi che contano;
P … come Profumi di fine estate;
P … come Paesaggi di Jesolo e dintorni che vi entusiasmeranno.

Una tre giorni che ci consentirà inoltre di festeggiare insieme il decimo compleanno della Scuola Italiana di Nordic Walking, che ci ha permesso con la sua nascita di arrivare sin qui trasmettendo passione ed emozione, tinta di rosso SINW, per questa disciplina che non conosce confini.

Ulteriore valore aggiunto è dato dalla presenza del “Village Nordic Festival” permetterà a tutti i partecipanti di testare materiali, conoscere le attività di altre associazioni di Nordic Walking italiane e estere, venire in contatto con espositori locali, partecipare al convegno, ristorarsi e rilassarsi in un ambiente dedicato al Nordic Walking con un fitto programma di attività a Jesolo, Eraclea Mare e Cavallino Treporti dall’alba a tarda notte.

UN EVENTO DAVVERO DA NON PERDERE!!!!

Informazioni e iscrizioni: http://www.internationalnordicwalkingfestival.it


Programma “XI° International Nordic Walking Festival”

Venerdì 21 settembre

11:00 Apertura del “Village Festival”  presso Casa del Turismo – Kursaal – Piazza Brescia – Lido di Jesolo: benvenuto, accoglienza ed accrediti partecipanti presso il front-desk all’interno del Kursaal;

12:30 Pausa pranzo in autonomia (per chi desidera presso i locali della zona convenzionati);

14:15 Raduno presso il “Village Festival” per spostamento nel comune di Eraclea (località Eraclea-Mare) – via Dancalia – parcheggio ai Pioppi con mezzi propri (distanza dal  raduno ca. km. 23);

15:30 Partenza camminata di Nordic Walking di 8 km circa alla scoperta della natura e dell’ambiente della “Laguna del Mort“. Alla fine è previsto ristoro presso zona parking;

19:30 Cena aperta a tutti i partecipanti ( a pagamento su prenotazione ) per festeggiare il decennale della Scuola Italiana Nordic Walking presso tensostruttura “La Nostra Festa” a Jesolo Paese – Piazza Matteotti (vicino alla Chiesa – distanza dal “Village Festival” ca. km.5) – spostamento con mezzi propri.

Sabato 22 settembre

6:30 Risveglio muscolare e camminata di nordic walking in spiaggia (circa 1 ora) presso arenile antistante piazza Brescia-Lido di Jesolo;

8:00 Apertura  e  accreditamenti  presso  “Village  Festival” – Casa del Turismo – Kursaal – piazza Brescia – Lido di Jesolo ;

8:15 Raduno presso “Village Festival” per spostamento con mezzi propri al Centro Polivalente – via Fausta – località Ca’ Savio – Comune  di Cavallino-Treporti (distanza dal “Village Festival” circa km.15); possibilità di iscriversi alla camminata in loco;

9:30 Partenza camminata di Nordic Walking di 9 km circa tra storia e cultura nel centenario della fine della grande guerra  1915-1918 Camminata ai Forti con breve spiegazione delle fortificazioni in collaborazione con il Consiglio Comunale dei Ragazzi ed il Laboratorio Giovani di Cavallino-Treporti; sono previsti ristori a metà e a fine camminata;

12:30 Pausa pranzo in autonomia (per chi desidera presso i locali della zona convenzionati) ;

16:00 Convegno presso “Village Festival” : “Nordic Walking- Passi, Paesaggi e Profumi: chiamale se vuoi emozioni“;

18:30 Concerto Aurora Wind Band presso piazzetta Casabianca-Lido di Jesolo (nelle vicinanze del “Village Festival”);

20:00 Cena in autonomia (per chi desidera presso i locali della zona convenzionati);

22:00 Walk with the full Moon – Passeggiata con i bastoncini in riva al mare al chiaro di luna (circa 1 ora). Ritrovo e partenza presso arenile antistante piazza Brescia

Domenica 23 settembre

6:30 Risveglio muscolare e camminata di nordic walking in spiaggia;

8:00 Accreditamenti presso Village Festival – Casa del Turismo;

9:30 Ritrovo Parco PEGASO preso Jesolo Lido, camminata di Nordic Walking di 12 km circa Passi, Paesaggi e Profumi alla scoperta del territorio di Jesolo;

13:00 CHIUSURA FESTIVAL E SALUTI FINALI.

Scarica il programma in formato PDF da qui

Pranolz, un corso istruttori con tante emozioni e 16 nuovi istruttori SINW !

10 luglio 2018  
archiviato in News

La passione per il nordic walking ha animato le verdi colline bellunesi delle Prealpi di Pranolz nei giorni 16-17 giugno e 30-01 luglio.

Presso la rinnovata struttura del rifugio Pranolz 16 allievi hanno completato il percorso di formazione per diventare istruttori.
Le master trainer Alessandra Antole e Alessandra Magagnin, quest’ultima titolare del rifugio, hanno condotto la formazione con puntualità e professionalità e si ritengono molto entusiaste di essersi confrontate con un gruppo eterogeneo e fortemente motivato sin dai minuti iniziali.
Sono state giornate di lavoro intenso con molta partecipazione ed attenzione da parte degli allievi che hanno saputo a volte essere autoironici, così che le risate spontanee ed i ritornelli di canzoni conosciute per cadenzare il ritmo della camminata nordica hanno reso l’insegnamento ancor più efficace.

L’anno 2018 segna i 10 anni della SINW, un grande traguardo e non poteva esserci miglior festeggiamento ed augurio per il futuro se non con un gruppo così emozionante e tecnicamente molto preparato.

Nel gruppo, oltre al medico, il farmacista, il ginnasta, il funzionario, l’informatico, il tabaccaio, l’artigiano, l’odontotecnico, c’era anche , così lasciamo uscire dalla sua penna il resto del racconto:

“Fare un corso “da grandi” è come riportare indietro le lancette della tua vita. Rivivi un tempo che non torna più e con esso anche i giorni della scuola con le paure che provavi prima di un esame o di un’interrogazione A Pranolz ci siamo trovati in 17. Con qualcuno ci si conosceva un po’, con altri è stato proprio come il primo giorno alle superiori: di fronte a noi persone mai viste prima che cercavamo di decifrare per capire se quello che avevi di fronte sarebbe stato più bravo di te.
E’ iniziata così anche la nostra avventura a Pranolz dove per due week end ci siamo rimessi in gioco.

L’aula didattica era una stanza del rifugio ma l’aula più bella sono stati i prati che circondano questo rifugio che sembra uscito da un libro di fiabe.

E poi le “maestre”. Le due Alessandra: la Antole e la Magagnin. Due master (ma una parola così dura non si addice alla loro delicatezza e per questo preferisco chiamarle ancora maestre) puntuali nelle spiegazioni, esigenti nella ricerca della formazione perfetta dell’allievo ma nello stesso tempo solari. Se mi chiedessero di rappresentare con una sola parola quanto abbiamo vissuto in questi giorni non potrei che usare la parola gioia.
Sono stati due week end molto intensi: abbiamo studiato, abbiamo seguito le lezioni di Alessandra Antole che ha reso semplice anche ciò che proprio semplice non era, abbiamo provato e riprovato esercizi, in una parola abbiamo faticato molto ma ci siamo sempre divertiti perchè c’era in ogni fase del corso quella gioia che ci faceva stare bene e per questo spesso ridevamo e scherzavamo. Il valore aggiunto di questa esperienza oltre alla capacità di coinvolgimento delle nostre insegnanti è stato il rifugio, un posto che rapisce e dove puoi dimenticare da dove vieni e chi sei.
Ti perdi in mezzo a quel verde, a quei profumi di montagna, a quel sapore da c’era una volta…
Ma perchè abbiamo deciso di fare il corso? Voglia di mettersi in gioco, sfidarsi, socializzare, fare un esperienza nuova… E poi lo sguardo verso il futuro. Con l’obiettivo di diffondere questa straordinaria pratica sportiva, magari mettendoci quell’entusiasmo che ci ha accompagnato per tutto il corso e soprattutto facendo generare in chi verrà ad imparare il Nordic quella gioia che per due week end noi abbiamo sentito sprigionarsi dentro. Chiamatele, se volete, emozioni.

Domenico Basso”

Diamo un grandissimo benvenuto nella scuola a tutti gli istruttori che si sono diplomati nel corso di Pranolz!

A Rumo grande soddisfazione per i nuovi istruttori SINW

10 luglio 2018  
archiviato in News

A Rumo, nella splendida Val di Non si è svolto nei due week end del 2 -3 e 16 -17 giugno 2018 un nuovo corso di formazione che ha visto entrare in SINW 7 nuovi istruttori.

Sono stati quattro giorni intensi con allievi molto motivati ed impegnati, predisposti ad ascoltare e mettersi in gioco.

L’organizzazione e l’Albergo Cavallino Bianco di Rumo sono state molto accurate e adatte ad accogliere il corso.
Fin da subito si è creato un clima di grande interazione tra i formatori e i futuri istruttori che hanno dimostrato voglia di apprendere e interesse con domande e richieste di approfondimento sugli elementi della tecnica e della didattica..
Grande soddisfazione per i Master Trainer Claudia Boschetto e Marco Albertini.
Un ringraziamento agli ex aspiranti istruttori per la loro simpatia e il loro impegno dimostrato ed un caloroso benvenuto nella Scuola Italiana.

Questi sono i nomi dei nuovi istruttori che si sono diplomati al corso di Rumo:

ANTOLINI LINA
DESTEFANI CHIARA
FATTORI STEFANO
GELPI MASSIMO
MARTINELLI MANUELA
MASO FRANCESCO
SOARDI RAFFAELLO

A Mirandola grande partecipazione ed entusiasmo per il corso di specializzazione di “Didattica”

10 luglio 2018  
archiviato in News

Grande accoglienza a Mirandola, 23-24 giugno 2018, per il corso di Didattica

L’organizzazione logistica, capitanata dal Master Raffaele Forapani, ha reso tutto di facile gestione creando da subito un ambiente amichevole.. anzi, di più!! … come essere “a casa”! Un grazie sentito a Raffaele e al suo team di aitanti aiutanti!

Le Master formatrici, Daniela Bortolin e Alessandra Antole, commentano così questi due giorni:

Ogni corso che abbiamo tenuto sulla Didattica, si modella in base agli allievi che ci troviamo di fronte. In questo caso erano tutti molto “giova ni”, quasi tutti “freschi di diploma” ma già attivi nel lavoro di insegnamento della tecnica del NW. Questo ci ha permesso di fissare concetti e lasciar loro la libertà di sperimentare le loro capacità dialettiche e tecniche all’interno della Didattica SINW. L’entusiasmo che hanno dimostrato nel confronto ha creato un gruppo che si è autoalimentato.
Approfondimenti didattici, revisione di concetti tecnici, sperimenti sull’insegnamento, creatività nell’inventare esercizi nuovi: questo è nato dai laboratori esterni che li hanno visti protagonisti. Si sono lasciati andare a nuove proposte pratiche e hanno collaborato tra loro per riuscire maggiormente nella progressione Didattica SINW.
Ci siamo divertite, è stato un corso in cui abbiamo imparato che c’è sempre spazio per migliorare e per mettere qualcosa in saccoccia.
Grazie a tutti, grazie!”

Gli istruttori specializzati:
BONGIOVANNI PAOLA
BOTTINI SABRINA
CALLEGARO MIRIAM
CARIDEO CONCETTA
CARRARA EMANUELA
CHIAMENTI ANDREA MARIA
COCCHI MASSIMO
DI BENEDETTO FABIO
GALAVOTTI LIVIA
LA MARCA MICHELE
MAFFEZZONI ANTONELLA
MALAGUTI ISABELLA
MARCIANO SERENA
MONTANARI SIMONA
MONTEFERRI PAOLA
PITTONI AMADIO
RICHIEDEI FELICINA
SAGRIPANTI MARIA TATIANA
SANDRELLI ROSSELLA
SOMOGYI ZITA
SPANO PIETRO
TIRA CLAUDIA
URBAN ANTONELLA
VENTURINI FRANCESCO
VICENZI PAOLA

Grande entusiasmo e partecipazione al corso di “Basi funzionali dell’esercizio – Analisi – Verifica – Realizz*Azione“ nel Montello

10 luglio 2018  
archiviato in News

A Crocetta del Montello (TV nel week end del 5-6 Maggio 2018, ) si è conclusa la seconda edizione rivisitata nella nuova versione 2018 del corso di specializzazione “Basi funzionali dell’esercizio – Analisi – Verifica – Realizz*Azione“, che vede le due docenti Mara Pedrazzi e Nicoletta Blasich attente ad offrire esperienze motorie e tecniche agli allievi provenienti da tutt’Italia.

I partecipanti sono stati accolti presso il Museo Civico “La Terra e l’Uomo”, situato nella splendida location di Villa Ancillotto, dalla gentilissima ed efficiente Maestra Stefania Bolzonello, che si è prodigata per poter regalare un weekend indimenticabile a tutti i partecipanti e … la sua degustazione di dolci home made ne è stato esempio.

Il gran desiderio di apprendere e di mettersi alla prova di tutti i partecipanti è stato percepito fin da subito dalle due insegnanti, che così, partendo dal presupposto che prima di insegnare agli altri è necessario cominciare a conoscere meglio sé stessi, hanno dato il via a molteplici proposte teorico pratiche, che hanno sicuramente aiutato ciascuno dei partecipanti a riconoscere meglio i propri limiti e ad accrescere la percezione del proprio corpo con l’obiettivo di averne piena padronanza.

Nonostante la serietà degli argomenti trattati e le numerose esercitazioni svolte, in breve tempo è dilagata una contagiosa allegria, che ha accelerato l’instaurarsi di un forte spirito di gruppo e la condivisione reciproca delle proprie esperienze.

Alle docenti va il merito di aver saputo coniugare, insieme a momenti di riflessione ed approfondimento, anche efficaci spunti didattici non convenzionali, che hanno reso piacevole e divertente la comprensione di argomenti medico scientifici anche complessi.

Tutti i partecipanti hanno portato a casa un bagaglio ricchissimo di nozioni, esercizi e consapevolezza, che garantiranno la sicura differenza di motivazione ed obiettivi nell’insegnamento e nella ricerca del benessere per i propri camminatori.

Un fine settimana ghiotto e prezioso da ogni punto di vista, vissuto con la consapevolezza che c’è tanto da imparare … per chi realmente sa di essere sempre “in cammino”.

 

Il Nordic Waking SINW alla prima edizione degli Oncology Games

25 giugno 2018  
archiviato in Eventi e Manifestazioni, News

Si è tenuta a Roma, nel week end di sabato 23 e domenica 24 giugno, la prima edizione degli Oncology Games, un progetto ispirato e voluto da Leonardo Cenci dell’Associazione Avanti Tutta di Perugia, coordinato da TUCEP e finanziato dalla Commissione Europea, nell’ambito del programma Erasmus + Settore Sport.
L’obiettivo principale del progetto è stato quello di “dimostrare che lo sport aiuta ad affrontare la malattia oncologica in modo positivo e può contribuire a migliorare la qualità della vita dei pazienti“.

La mattina di sabato 23 giugno tutti i soggetti coinvolti hanno dato vita ad una serie di convegni scientifici che si sono succeduti presso la sala conferenze Fin del Foro Italico a Roma, a conclusione dei vari percorsi intrapresi da ogni singolo Paese, il cui fine è stata la promozione dello sport, la prevenzione delle malattie oncologiche e la realizzazione di linee guida in ambito sanitario per la realizzazione di attività sportive da parte dei pazienti oncologici.

Nella giornata di domenica 24 presso lo Stadio della Farnesina, per la prima volta, 36 pazienti oncologici di sei paesi europei (Italia, Gran Bretagna, Spagna, Grecia, Polonia e Bulgaria) hanno dato vita ad un’esperienza sportiva non competitiva davvero importante, cimentandosi in diverse discipline con gare di corsa (60 m, 100 m, 200 m, 400 m, 800 m, 1.500 m, staffetta 4×100), di lancio del peso e con un percorso di 2 km tutto dedicato al nordic walking.
A rappresentare l’Italia in questa disciplina sono state la Maestra della Scuola Italiana Nordic Walking Sara Boninsegna e la Nordic Waker cuneese Ada Quaranta  che durante i 5 giri del campo di gara si sono contraddistinte per un bel passo veloce associato ad un’ottima tecnica, che ha permesso loro di salire sui due gradini più alti del podio poi completato dall’atleta bulgara Miglena Micheva.

La presenza del nordic walking all’interno degli “Oncology Games” è avvenuta grazie al lavoro portato avanti dalla Maestra Daniela Rubini che è stata incaricata dalla SINW, come responsabile del progetto, di portarlo avanti anche nei prossimi anni per arrivare alla seconda edizione del 2020 con un gruppo di atleti sempre più nutrito.

Oltre che dalle atlete che hanno dimostrato una grandissima costanza e forza di volontà sia durante la giornata di gare che soprattutto durante gli scorsi mesi di preparazione che le ha viste sempre in movimento, il progetto è stato anche insieme al dott. Antonio Mander e alle dott.sse Enrica Mariani e Gina Proietti che da anni si occupano di Nordic Walking associato alla riabilitazione oncologica e che hanno formato, su questo argomento, numerosi istruttori SINW.

Ancora una volta la Scuola Italiana Nordic Walking è in prima fila per cercare di diffondere sempre più il Nordic Walking come uno strumento di grandi potenzialità anche per questo tipo di problematiche.

A Rosà (VI) il 10 Giugno inaugurazione del Nordic Walking Park delle Rose

9 giugno 2018  
archiviato in Eventi e Manifestazioni, News

Domenica 10 Giugno a Rosà (VI) si inaugurerà l’ennesimo Nordic Walking Park targato Scuola Italiana Nordic Walking.

Grazie allo splendido lavoro portato avanti dall’istruttore Stefano Piotto, dopo mesi di lavoro e preparazione, il progetto è divenuto realtà

Il Nordic walking Park delle Rose, così si chiamerà questo parco, si sviluppa tra le rogge (Rosà è il paese delle rogge o “Roste” in Veneto; la più importante la Roxada) ed il verde dell’agro rosatese; con i suoi 9 percorsi e 3 varianti offre oltre 80 km di relax a contatto con la natura.

Ci sono percorsi vari: ad anello o andata/ ritorno, con terreni sterrati misti o asfalto.
Come Grado di difficoltà ne troviamo di impegnativi, medi e facili anche a portata di bambini che possono visitare un simpatico e suggestivo parco con laghetto con oche, cigni ed un’infinità di bizzari attrezzi agricoli.

Tocca punti di interesse come ville storiche, parchi, strade antiche e resti della civiltà romanica.
Uno dei percorsi aderisce anche all’iniziativa comunale “Green to school” utilizzabile quindi anche da studenti che avranno la possibilità di percorrere il tragitto casa-scuola in maniera sostenibile a piedi o in bicicletta …ed ora anche a passo nordic!

Interessante anche la location del ristoro lungo il percorso di inaugurazione: il b&b Borgo Tecla (con piscina) completamente immerso nella campagna che può accogliere i Walkers che vengono da lontano ( Tel: +39 0424582440 / +393205699683 E-mail : agriturismo.borgotecla@gmail.com – info@borgotecla.com)

L’inaugurazione è inserita nell’evento “Festival acqua” che inizia sabato 9 giugno con attività gratuite in piscina, convegno sull’acqua, Street Food e spettacolo gratuito di acqua danzante ; si conclude domenica 10 con la camminata e lo street food per chi vuole fermarsi f a mangiare. Docce.

Insomma Buona camminata e buona festa a tutti!

Nella splendida location di Sirolo 12 nuovi istruttori entrano a far parte della Scuola Italiana!

28 maggio 2018  
archiviato in News

Sirolo è sempre magica!
Una location fantastica specialmente poco prima che inizi la stagione balneare, sole e buon clima.
La ridente cittadina della Riviera del Conero ha ospitato per la 6° volta il Corso Istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking svoltosi il 5-6 maggio (1° modulo) e 19-20 maggio (2° modulo).

Due moduli impegnativi ma nello stesso tempo entusiasmanti che, sotto la guida e supervisione dei Master Trainer Graziano Baleani e Paola Baldassari,
hanno permesso di lavorare intensamente sul perfezionamento della tecnica andando poi a gettare le basi e formare la preparazione sulla didattica,
facendo “entrare” gli aspiranti nuovo ruolo di istruttore SINW.

Due weekend che hanno visto partecipare allievi giunti dal tutto centro Italia, un gruppo sin da subito unito, concentrato a raggiungere, con grande serietà, l’obiettivo!

E’ stato bello per i Master veder crescere e sostenere questo gruppo, veder nascere nuove amicizie, un gruppo di nuovi istruttori che contribuiranno sicuramente a diffondere la nostra passione per il Nordic Walking nei loro territori!

Diamo il benvenuto nella Scuola a:

  1. Amodio Antonio
  2. De Dato Carmela
  3. Dottori Barbara
  4. Cacciurri Ombretta
  5. Formica Laura Giuseppina
  6. Montanelli Paolo
  7. Moresi Caroline
  8. Nerbi Anna
  9. Paiardi Marco Giorgio
  10. Poggi Paola
  11. Polidori Valerio
  12. Zanotti Francesco

Un ringraziamento speciale per avere curato la logistica del Corso va a Monica Pasquinelli Master Trainer Sinw, alla famiglia Canori dell’Hotel al Parco di Sirolo e
a Giorgio titolare del Ristorante della Rosa che come sempre, ci hanno riservato una grande accoglienza e diciamolo pure… che ci hanno anche viziato!

Graziano Baleani e Paola Baldassari
(Master Trainer del Corso)

A Galliera Veneta un corso di Comunicazione con istruttori provenienti da ogni parte d’Italia

21 maggio 2018  
archiviato in News

Dal Friuli alla Sicilia, dalle Cinque Terre alla Calabria, passando per l’Astigiano e per gli Appennini romagnoli e laziali: queste, assieme a quelle di tanti veneti e lombardi, le radici dei 28 partecipanti al Corso Comunicazione condotto da Claudio Vitali e svoltosi a Galliera Veneta il 5 e 6 maggio.

Per la seconda volta l’associazione Nordic Walking Brenta di Galliera ha ospitato questo corso, con la già sperimentata efficienza e cortesia: i complimenti sinceri del formatore e dei partecipanti sono andati al presidente dell’associazione, Maestro SINW Raffaele Maghini ed agli associati Istruttori Federali Valeria Lubian, Sandra Fontana e Giancarlo Lago, perfettamente integrati -gli ultimi tre citati- nel ruolo sia di partecipanti al corso che in quello di attenti presidiatori della logistica e del rispetto dei tempi.

Un corso con così tanti partecipanti e con tematiche così penetranti ed anche emotivamente coinvolgenti poteva riuscire solo a condizione di vedere garantita l’efficienza dell’organizzazione e la cadenza dei ritmi.
E così è andata: un bel corso davvero, dove tutti hanno potuto esprimersi e toccare con mano gli effetti di efficacia che l’attenzione alle metodiche della comunicazione può apportare al superamento delle criticità sempre latenti nello svolgimento del ruolo di istruttore.

Un risultato di grande soddisfazione, conseguito con il concorso di tutti.

 

 

Pagina successiva »

Accedi

Privacy Policy Cookie Policy