fbpx

Due amiche Parkinsoniane, dalla pratica del nordic walking alla Swim4parkinson a nuoto.

29 Luglio 2019  
archiviato in News

Bice Zumbo e Stefania Lavore sono due amiche che praticano il nordic walking e oggi partecipano al Swim4parkinson, iniziativa che porterà sei persone con Parkinson ad attraversare lo stretto di Messina, partendo dalla località siciliana, per testimoniare come l’attività fisica allontani i deficit motori della malattia.

“Bice parteciperà come nuotatrice e Stefania come sostenitrice – spiega Michela De Ponti, maestra della SINW e presidente dell’associazione Nordic Walking Salute, sodalizio che promuove il nordic walking con come attività fisica per rallentare le difficoltà motorie date da malattie degenerative e invalidanti.

Bice (nella foto da sola con i bastoncini) e Stefania (nella foto a sinistra, assieme a Michela De Ponti, a destra) – continua Michela  – praticano il NW da alcuni anni con grande beneficio, visto che è l’unica attività fisica e riabilitativa che svolgono, e così facendo, l’esercizio costante ha permesso loro di aumentare anche la resistenza, tanto da portarle ad alzare sempre più l’asticella delle prestazioni. Insieme ad altre amiche di passi e malattia infatti, oltre a partecipare agli allenamenti con il gruppo, hanno camminato a passo nordic su un tratto della via Francigena in Toscana, a maggio in un allenamento itinerante nel Siracusano”.

Oggi Bice in qualità di presidente e Stefania di consigliere dell’Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani, parteciperanno con ruoli diversi, alla Swim4parkinson, la traversata dello stretto di Messina, cariche della preparazione che il nordic walking tramite Michela, ha conferito loro, con la loro forte motivazione e con la mente orientata al pensiero di Stefano, triatleta Parkinsoniano: “Se mi fermo mi raggiunge. Quindi corro più forte di lui”…e noi lo facciamo al ritmo dei bastoncini. Ovviamente tutti gli Istruttori, i Maestri e i Master Trainer della SINW, tiferanno per la riuscita piena di quest’evento, assieme a Michela che assieme a loro ha svolto e svolgerà il nordic walking salutare.

Stefano Suriani

Il 13 e 14 Luglio la Abbadia di Fiastra capitale del nordic walking

25 Luglio 2019  
archiviato in News

Le Marche per due giorni al centro dell’attenzione nazionale per la 5^ tappa del Circuito Tricolore del campionato Italiano 2019 di Nordic Walking Agonistico Federale Memorial Alberto Gorini e della 5^ tappa del Challenge SINW.

Grazie al comitato organizzatore TRIS RACE 2018 , costituito dalle Asd NW Valli della Marca di Civitanova, NW Green di Macerata e Settore NW Atletica Avis di Macerata, il 13 e il 14 luglio scorsi sono stati giorni memorabili per la promozione e diffusione del nordic walking nei prati antistanti l’Abbazia di Fiastra a Tolentino (MC), difatti il primo giorno osservati sul campo gara oltre che Fabio Moretti e Tiziano Ardemagni, responsabili FIDAL della SINW, anche dal Presidente FIDAL Marche, tantissimi atleti si sono sfidati nel nordic walking agonistico, mentre il secondo giorno il Challenge ha visto la presenta di ben 160 camminatori di diverse regioni, oltre ad una forte presenza delle Marche.

Per la Race sono stati premiati il Team di Bassano come squadra più numerosa e per il Challenge il gruppo di Ancona guidato da Graziano Baleani, master trainer SINW, ed il gruppo di Nordic Walking Live Mirandola proveniente da più lontano e con al seguito più di dieci partecipanti.

Restano ancora due feste dello sport SINW: il 14 settembre a Mestre (VE); il 5 ottobre a Roma la tappa finale.

Stefano Suriani

Sicilia: 11 nuovi Istruttori

15 Luglio 2019  
archiviato in News

La Scuola Italiana di Nordic Walking è sbarcata in Sicilia nelle date dal 5 al 9 luglio per mettersi a disposizione di coloro che hanno voluto intraprendere il percorso per diventare Tecnici Nazionali di primo livello nel Nordic Walking (meglio conosciuti come Istruttori)

La location è stata Marina di Ragusa nel sud dell’isola e la logistica affidata alla locale asd Sicilia Nordic Walking che ha egregiamente provveduto a curarne tutti gli aspetti. La nota e deliziosa ospitalità locale l’ha fatta da padrone e nelle serate dopocena non sono mancate anche interessanti visite nei borghi della zona come Ragusa e Scicli permettendo così ai corsisti di staccare qualche momento dall’intensa attività didattica e tecnica che il Master Trainer Daniele Frigerio ha proposto alle nove ragazze e due ragazzi in formazione.

“Sono molto contento dell’attenzione, disponibilità e impegno che allieve e allievi hanno messo in campo; con il loro atteggiamento mi hanno consentito di gettare le basi corrette per l’insegnamento del gesto tecnico sportivo del NW” queste le parole del formatore al termine del corso dove la soddisfazione è stata veramente molta per i risultati emersi e ottenuti. Tanti complimenti quindi ai nuovi Istruttori che entrano nella SINW ma soprattutto che si aggiungono a quelli già operanti in questa regione dove le possibilità di sviluppare la nostra bella disciplina è veramente grande. È doveroso rivolgere un grazie particolare a “Fabio e ai suoi ragazzi” per aver messo a disposizione del Scuola tutta la collaborazione e simpatia possibile. L’augurio e l’impegno è quello di rivedersi in occasione del Camp di settembre (21 e 22) per conoscere altri istruttori e amici ma soprattutto per poter dire a tutti che anche “il Nordic Walking parte dal Sud!”
Ecco i nuovi Istruttori SINW

ANDREANI CHIARA
LO FARO ADELE ROSALINDA
MIRABELLA VINCENZA
PATANIA CARMELA
PIZZO VITO MASSIMILIANO
ROMANO ANNA
SANTAGATI CATIA
STELLINO MAURIZIO
TREQUATTRINI CRISTINA
VARGETTO ANTONELLA
VIGGI LOLITA

Corso di aggiornamento istruttori di Eupilio (CO): tutto come previsto

15 Luglio 2019  
archiviato in News

Tutto è andato come previsto al corso di aggiornamento istruttori di Eupilio (CO), tenutosi lo scorso 30 giugno. 19 istruttori, assieme a Mario Fabretto e Tiziano Ardemagni, master trainer della SINW, hanno lavorato sulla tecnica e la didattica del NW, confrontando e analizzando le proprie esperienze sul campo, attraverso un lavoro di gruppo che li ha impegnati intensamente. I due master hanno consentito ai partecipanti di aumentare il bagaglio delle loro conoscenze e con concretezza hanno affrontato, mantenendo alta l’attenzione durante tutta la giornata, sia la parte tecnica, sia i temi fiscali e assicurativi. Dal confronto è emersa la necessità di dover approfondire questi ultimi, proponendo  di dedicare una sessione al prossimo Camp. Giudizio unanime dei partecipanti è stata la positività dell’aggiornamento conseguito, oltre alla conferma dell’impeccabilità del team del Triangolo Lariano che, a una settimana dall’organizzazione del Festival, ha replicato alla perfezione.

Richiesta record per la fornitura di bastoncini per i progetti solidali

12 Luglio 2019  
archiviato in News

Grazie alla generosità dei partner tecnici Fizan, Gabel e Vipole che hanno deciso di fornire alla SINW di una dotazione di bastoncini gratuita,  la Scuola Italiana di Nordic Walking ha potuto supportare svariati progetti di nordic walking meritevoli, aventi a che fare con la solidarietà, con attività nelle scuole e attività di valenza scientifica.
Tali progetti sono stati sviluppati dagli stessi Istruttori SINW e segnalati alla Commissione Tecnica che sta già lavorando sulla valutazione delle richieste per la suddivisione e la fornitura dei 180 bastoncini totali disponibili per quest’anno.
Grande soddisfazione da parte del Direttivo per questa iniziativa e per la risposta sempre attenta delle nostre Giubbe Rosse, con un’attenzione particolare alla solidarietà.

Il caldo non ferma la passione

8 Luglio 2019  
archiviato in News

Non si finisce mai di imparare”.

Tutti dobbiamo tenerlo presente e questo vale per ogni professione: il medico, l’ingegnere, il cuoco, il giornalista, l’albergatore….. Se poi sei tu che devi trasferire agli altri degli insegnamenti è fondamentale approfondire la materia che sarà oggetto delle tue lezioni. E un istruttore di Nordic Walking per trasmettere tecnica ma anche emozioni deve avere in mente che la sua formazione non finisce mai. E’ probabilmente per questo che una trentina di “giubbe rosse” il 29 e 30 giugno ha affollato sale e spazi verdi della Virtus Cesena durante il corso Tecniche e Didattica dell’insegnamento applicata alla pratica del Nordic Walking”.

Quando ci sono passione e voglia di conoscenza non fanno paura nemmeno il caldo africano e 8 ore al giorno di corso. Aula ma soprattutto pratica all’aperto: le due master Daniela Bortolin Alessandra Antole hanno perfettamente bilanciato questo corso arricchendo il bagaglio di conoscenze dei 30 istruttori che hanno preso appunti ma che, soprattutto, hanno appreso nuovi percorsi didattici. Tra i momenti più interessanti la “diagnostica” dell’errore primario dell’allievo da cui poi deve prendere forma l’intervento correttivo. Ma come insegnano il Nordic gli istruttori? Per capirlo le master Bortolin e Antole hanno chiesto alle magliette rosse di spiegare le fasi della tecnica: dal recupero della camminata naturale, ai vari paralleli al passo alternato. Ne è uscito un campionario di stili, di spiegazioni e di gesti a volte curiosi ma a volte anche imprecisi. Ma è conoscendo i nostri errori che si migliora e di errori gli istruttori ne hanno fatti ma poi le due master hanno corretto (si spera per sempre) gli sbagli. Ma la due giorni è stata anche un’occasione per conoscere persone, scambiare esperienze e intrecciare nuove amicizie . Molto bello il “terzo tempo” durante la serata di sabato quando il gruppo si è concesso, grazie alla padrona di casa Mara Fullin, una sosta gastronomica sulle colline romagnole. Sport, salute, amicizia e benessere: è questa la grande bellezza del Nordic.

Domenico Basso – Istruttore SINW

Sottoscritto l’accordo tra Campagna Amica e Sinw: tanti Km di cammino per arrivare al Km 0.

8 Luglio 2019  
archiviato in News

Il 5 luglio scorso a Milano, nel Villaggio contadino di Coldiretti, è stato sottoscritto un protocollo di intesa da parte di Daniele Troccoli e Fabio Moretti, presidenti rispettivamente della Fondazione Campagna Amica e della Scuola Italiana Nordic Walking. “Si aprono le porte di centinaia di aziende agricole, agriturismi, mercati contadini, punti vendita campagna amica, per le associazioni di nordic walking e camminatori stessi – spiega Raffaele Forapani , Master Trainer SINW che sta seguendo il progetto. A seguito di questo accordo sarà possibile organizzare attività quali allenamenti itineranti, visite e corsi di specializzazione, presso aziende agricole che hanno sposato la filosofia del camminare con i bastoncini. Non si tratta solo di andare a mangiare in campagna – puntualizza Raffaele –  ma  di organizzare momenti di conoscenza tra chi vive, lavora, cura il territorio e chi ne potrà approfittare per svolgere attività fisica in campagna. Sarà inoltre possibile accordarsi per trovare quei prodotti stagionali a Km zero che tanto fanno bene alla nostra salute. Un incontro tra due realtà che propongono sani stili di vita e sane abitudini alimentari, per tutti e in tutta Italia. Le modalità operative verranno spiegate agli Istruttori durante il prossimo camp a settembre – conclude il referente SINW per il progetto”. “Sono orgoglioso di aver sottoscritto quest’accordo – afferma Fabio Moretti. Ho subito condiviso l’iniziativa che Raffaele mi ha sottoposto e come presidente della SINW sarò contentissimo se la Scuola potrà essere parte attiva e aderire ad altre iniziative simili”.

L’accordo è stato sugellato nel contesto del week end 5-7 luglio, dove nel Villaggio contadino di Coldiretti, sono stati allestiti spazi per oltre 200mila metri quadri per far vivere a cittadini ed esponenti politici e delle istituzioni per la prima volta un giorno da contadino tra le aziende, con gli animali della fattoria, a zappare nell’orto, sui trattori, nelle fattorie sociali con gli asini, in cucina con gli agrichef e tra i bambini degli agriasili e molto altro.

A Milano è stato allestito un grande mercato a chilometro zero con Campagna Amica dove o acquistare direttamente dagli agricoltori provenienti da tutta Italia esclusivi souvenir del gusto per se stessi o da regalare agli altri con aree dedicate alla solidarietà per aiutare le categorie più deboli, con i prodotti delle aziende terremotate di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo e quelli prodotti dalle aziende di agricoltura sociale impegnate nel reinserimento socio lavorativo di soggetti disagiati, disabili o problematici ma anche nell’educazione ambientale e nei servizi alle comunità locali. In linea con la tradizione SINW,  tutti gli istruttori SINW e i camminatori, che la Scuola ringrazia per essere intervenuti, hanno concluso l’appuntamento con una camminata nel parco Sempione e successivamente ristorandosi con assaggi di prodotti tipici.

Stefano Suriani, giornalista e Istruttore SINW

A scuola si impara il Nordic Walking

1 Luglio 2019  
archiviato in News

Presso l’istituto comprensivo di Borgone, in valle di Susa, da quest’anno, i ragazzi hanno scoperto una nuova disciplina… il Nordic Walking.
Il professor Cravero, docente di scienze motorie, nella scuola secondaria di primo grado, ed Istruttore di Nordic Walking, ha inserito nella programmazione annuale il corso base di Nordic Walking.
I ragazzi di seconda e terza media, durante le lezioni, hanno potuto apprendere le tecniche del NW e cimentarsi in una disciplina nuova.
Le lezioni si sono svolte tra Aprile e Maggio, all’aperto, e si sono concluse con una camminata itinerante presso le campagne della Val di Susa.
A tutti gli alunni è stato consegnato il diploma del corso base di Nordic Walking della SINW, che servirà anche, per i ragazzi di terza media, per la prova orale di scienze motorie.
Il progetto di scienze motorie prevede di inserire nella programmazione annuale questa disciplina anche nei prossimi anni e di estenderlo anche alle altre classi.
Cravero Davide Istruttore SINW

“XII International Nordic Walking Festival”: le impressioni dei partecipanti e dell’organizzatore

1 Luglio 2019  
archiviato in News

E’ calato il sipario oramai da una decina di giorni del “XII International Nordic Walking Festival” tenutosi a Bosisio Parini (LC), il 21, 22 e 23 giugno scorsi, e volutamente, a distanza di giorni abbiamo deciso di raccogliere le impressioni a freddo di chi lo ha vissuto e macinando molti chilometri ha deciso di esserci e di vivere assieme agli altri istruttori e amanti del nordic walking uno dei due appuntamenti annuali cardine della SINW. Abbiamo poi raccolto le emozioni di Tiziano Ardemagni, responsabile organizzativo del Team Triangolo Lariano, Master Trainer SINW e responsabile del Circuito Tricolore del Campionato Italiano Nordic Walking Agonistico Federale.

“Il Festival, come il camp, secondo me, sono appuntamenti che danno l’opportunità di conoscere e condividere idee, far conoscere progetti, condividere esperienze che possono essere utili e d’aiuto – esordisce Luca Bergamin neo-maestro della Scuola, che da Mira (VE), non è voluto mancare all’appuntamento. Sono anche momenti dove poter rivedere, con piacere, tanti volti di colleghe e colleghi, che poi diventano amiche ed amici, oltre che conoscerne di nuovi – aggiunge Luca.

Guardo queste occasioni come momenti di opportunità e non posso non ringraziare la SINW e chi anno per anno ha avuto e avrà, l’onore e l’onere di organizzare questi eventi”.

Sabrina Bucchi, Maestra di Roma, a Bisisio Parini ci ha lasciato il cuore: “Il Festival mi è piaciuto tantissimo – ci spiega. C’era una grande aria di festa, di condivisione, di voler stare insieme. Era tangibile l’appartenenza con passione ad una giubba rossa, che accomunava tutti noi. Ogni anno faccio di tutto per esserci perché rappresenta per me un momento di ritrovo di amicizie di lunga data e nuove conoscenze. Di questo Festival ho apprezzato tantissimo tutti e tre percorsi, immersi sempre nella natura. Mi è piaciuta anche la variazione al programma di sabato mattina, quando causa maltempo abbiamo giocato e fatto un lavoro tecnico, nella palestra, e la sessione di nordic workout. L’organizzazione l’ho trovata ottimale in tutto, e non posso che complimentarmi con il team che è stato eccezionale, accogliente e sempre pronto a soddisfare ogni richiesta. Quei posti mi sono rimasti dentro e appena possibile vorrei tornare a scoprirne altri punti e tornare a rivivere quelle emozioni”.

Uno dei partecipanti provenienti da più lontano è Erasmo Natuzzi, conosciuto come Mimmo, che da Santeramo in Colle (BA), ha percorso circa 2000 chilometri per arrivare e tornare a casa: “Questo è il secondo Festival a cui partecipo e ogni volta mi emoziona rivedere tanti  amici, poter allegramente trascorrere con loro tanti momenti assieme, condividere il cammino, conoscere con loro posti nuovi. Ho apprezzato tantissimo i percorsi che ho trovato incantevoli, da cartolina. Non posso che complimentarmi con gli organizzatori – aggiunge Mimmo – che sono stati impeccabili, anche nella scelta del tema del convegno dove sono stati trattati argomenti sulla postura, l’alimentazione, scelta delle scarpe e abbigliamento consono agli allenamenti, oltre che la testimonianza di una Master Trainer che ha raccontato come il Nordic Walking gli ha cambiato la vita”.

Anche Dino Fantato, Maestro di Cinaglio (AT), ha apprezzato tantissimo il Festival: “E’ stato tutto positivo. Bellissimi i luoghi, ottima la scelta della location e nonostante la pioggia della giornata di sabato e andata alla grande. Con qualche indicazione stradale in più avrei raggiunto più facilmente la sede del raduno – aggiunge serafico.”

Orgoglioso, soddisfatto e non più nella pelle, è Tiziano Ardemagni: “Sono felicissimo del lavoro fatto da tutto il Team Triangolo Lariano, nessuno escluso. Non posso che ringraziare la SINW per l’opportunità che ha dato al nostro territorio di poter ospitare un evento di punta della Scuola Italiana di Nordic Walking, che ha avuto partecipanti oltre che da tutt’Italia, anche dall’estero. Leggendo questi giorni sui social le impressioni dei partecipanti, non posso che essere ancor più orgoglioso del Team e della SINW”.

Stefano Suriani, istruttore SINW e giornalista

Accordo Coldiretti – SINW: appuntamento per tutti al Castello Sforzesco di Milano venerdì 5 Luglio

27 Giugno 2019  
archiviato in News

In una ottica di reciproco interesse per la vita sana all’aria aperta, l’attività fisica e una sana alimentazione inserita in corretti stili di vita, verrà stretto un accordo di collaborazione tra la Coldiretti Fondazione Campagna Amica e la Scuola Italiana Nordic Walking (SINW).
Questo accordo aprirà le porte di tutte le realtà agricole nazionali alle associazioni, camminatori, o gruppi per poter effettuare allenamenti, camminate, attività ricreative.

La collaborazione prevederà la reciproca conoscenza fra il Nordic Walking e le realtà agricole organizzate e indicate da Campagna Amica come partner ideali di queste attività dove poter trovare, oltre all’ospitalità anche la possibilità di gustare cibo genuino prodotto localmente per tutto l’arco dell’anno.
Il tutto finalizzato ad instaurare duraturi rapporti di collaborazione tra camminatori ed aziende agricole, agriturismi, mercati contadini.

La convenzione verrà firmata ufficialmente dai Presidenti delle due Associazioni venerdì 5 Luglio alle ore 18 circa presso il “Villaggio Coldiretti” allestito al Castello Sforzesco di Milano che vedrà la partecipazione di centinaia di migliaia di partecipanti nei 3 giorni dell’evento.

Dopo la sigla dell’accordo seguirà una camminata di nordic walking alla quale invitiamo a partecipare gli istruttori con i propri camminatori.

Al termine della camminata sarà offerta una cena aperitivo per tutti i partecipanti.

Una occasione importante per la promozione del benessere coniugando l’attività fisica del cammino al buon cibo con il quale dovremmo cercare di nutrirci più spesso. Un momento importante anche di conoscenza della realtà agricola italiana, eccellenza mondiale del mangiare sano.

 

Un ringraziamento particolare va a Raffaele Forapani, Master Trainer SINW, che ha seguito le varie fasi di sviluppo di questa importante collaborazione.

Di seguito troverete il link con tutte le informazioni sulle attività del villaggio contadino:

Il Villaggio Coldiretti arriva a Milano

Rinnoviamo a tutti gli istruttori, in particolar modo a quelli più vicini a Milano, di partecipare eventualmente con i loro gruppi a questo importante evento per la SINW.

Un caro saluto,
Fabio Moretti
Presidente SINW

Pagina successiva »