fbpx

Aumentare la consapevolezza dell’Istruttore, obiettivo raggiunto al corso di aggiornamento a Mogliano Veneto

24 Maggio 2019  

Nonostante il maltempo che avrebbe voluto tenerci in aula, il corso di aggiornamento di Mogliano Veneto del 19 maggio scorso ha avuto un bel successo proprio per le attività svolte all’aperto cogliendo l’occasione di un momento di tregua dalla pioggia.

Tutti i partecipanti hanno infatti molto apprezzato l’approccio “sperimentale” dato alla parte pratica, durante la quale il Master Mario Fabretto ha voluto far mettere in gioco gli istruttori presenti con le diverse andature della tecnica SINW “ascoltando” le proprie percezioni e cercando di rispondere ai molti “perché” sollevati.

Con i corsi di aggiornamento si vuole infatti far crescere la consapevolezza dell’istruttore nei confronti di ciò che insegna e a chi lo insegna, permettendogli non solo di “ripassare” i concetti di base della nostra Scuola, che devono essere patrimonio comune e ben compresi da tutti gli istruttori, maestri e master, ma anche di imparare a destreggiarsi tra le infinite variabili emergenti sul campo attraverso lo scambio di idee ed esperienze con i colleghi.

Particolare attenzione è stata data al chiarimento di quelle parti che possono costituire dei punti deboli per l’istruttore se questi si avventura con affermazioni che non è poi capace di giustificare. Dal confronto è anche emerso che ancora circolano affermazioni sulla tecnica che non hanno mai trovato posto in SINW e che forse arrivano da sistemi di insegnamento, probabilmente oggi anch’essi superati, proposti tempo fa da altre associazioni.

Il lavoro in aula è stato molto intenso, proficuo e interessante, con il coinvolgimento di tutti i presenti. Un ringraziamento va al maestro Silverio Valerio e allo staff della sua associazione per l’ottima logistica fornita.

Mario Fabretto

Commenti

Lascia un commento all'articolo che hai appena letto !