Assemblea 2018: una grande partecipazione per una grande SINW

19 aprile 2018  

Si è tenuta mercoledì 18 aprile 2018 a Roma l’Assemblea annuale della Scuola Italiana Nordic Walking, un’Assemblea ricca, partecipata, stimolante per tutti i presenti e per quanti, pur non potendo venire, hanno fatto sentire la loro voce e fatto comunque parte di questo incontro così importante.30738490_10213032814592578_2515814416227909834_n

L’incontro si è aperto con un’attenta disamina del Bilancio presentato e spiegato dalla commercialista della SINW Alessandra Grestini e dalla Segretaria del Consiglio Direttivo uscente Chiara Campostrini. In questi anni si è assistito ad un calo delle iscrizioni ai corsi istruttori, soprattutto a causa del proliferare dell’offerta da parte di Enti di Promozione Sportiva, ma alla fine i conti tengono e la Scuola riesce comunque a presentare un attivo di bilancio che fa ben sperare per il futuro.

L’assemblea è poi entrata nel vivo con la relazione del Presidente uscente Pino Dellasega che ha voluto innanzitutto ringraziare tutti quelli che nell’ultimo quinquennio hanno messo la loro passione e il loro lavoro a servizio delle casacche rosse e della crescita generale del movimento del Nordic Walking in Italia e ha quindi fatto un breve resoconto su quanto è stato fatto dal Direttivo, dalla Segreteria e dalla Commissione Tecnica.

Il vicepresidente uscente Fabio Moretti, prima dell’elezione del nuovo direttivo ha quindi illustrato un programma di lavoro che possa permettere alla SINW di rimanere quell’organizzazione che è oggi tra le più importanti al mondo nel settore del Nordic Walking e che ha sviluppato una formazione di altissima qualità come nessun altro ha fino ad oggi proposto

Il programma sarà poi condiviso e costruito con tutti quelli che avranno voglia di mettersi in gioco sicuri che sia sempre supportato dalla fortissima passione rossa SINW nell’ottica che “È L’ISTRUTTORE CHE FA LA SINW!” e per far sì che l’istruttore possa sentirsi parte attiva ed esprimere liberamente il proprio pensiero. I principali punti del programma – che verrà a breve inviato per esteso a tutti gli istruttori via mail – per i prossimi 5 anni sono

  1. creazione di strutture territoriali di riferimento per dare un maggior supporto localmente ad istruttori ed associazioni che operano su uno specifico territorio e raccogliere idee e progetti da condividere per ambiti territoriali e fare da catalizzatore per progetti più ampi;
  2. ridefinizione delle cariche interne dalla Commissione Tecnica, ai Coordinatori dei Maestri (che saranno eletti direttamente da loro), all’aggiornamento dello Statuto;
  3. strutturazione di una nuova segreteria all’interno della quale ci sia una suddivisione di lavori tra la parte gestionale, quella finanziaria e quella comunicativa;
  4. nuovo stimolo alla comunicazione con campagne mirate tramite i social network, apertura dei corsi a figure specializzate nell’ambito outdoor, ammodernamento del sito internet e dell’area riservata per gli istruttori;
  5. maggior impulso alla formazione sia verso l’esterno (aprendosi verso il canale sanitario, quello sportivo e quello scolastico), sia la nostro interno dando maggiore forza ai canali formativi e ai corsi di specializzazione.

C’è stato quindi modo di presentare le candidature per il nuovo Consiglio Direttivo che si sarebbe votato di lì a poco e hanno  illustrato qualcosa di se i candidati

  • Tiziano Ardemagni
  • Graziano Baleani
  • Alessandra Cazzola
  • Raffaele Forapani
  • Augusto Daniele Chevrere
  • Cristiana D’Auria
  • Pino Dellasega
  • Fabio Moretti
  • Pietro Spano
  • Antonio Votero Prina

GPFQ3215Per l’elezione del nuovo direttivo i votanti, tra presenti e delegati sono stati 96 e i voti in totale sono stati 94.

Le preferenze ottenute sono state le seguenti:
Cazzola Alessandra 74
Moretti Fabio 71
Baleani Graziano 60
Spano Pietro 55
Dellasega Pino 48
Votero Antonio 46
Ardemagni Tiziano 42
Forapani Raffaele 29
D’Auria Cristiana 21
Chevrere Augusto Daniele 20

Sono stati eletti, nell’ordine di preferenze ottenute, Alessandra Cazzola, Fabio Moretti, Graziano Baleani, Pietro Spano e Pino Dellasega che hanno subito riunito il nuovo Direttivo ed eletto, al suo interno Fabio Moretti come Presidente, Pino Dellasega come vice Presidente e Graziano Baleani come Segretario.

A questo punto il lavoro da fare è tanto, la passione di sempre e una nuova carica è alla base di quanto verrà condiviso e sviluppato da tutti, ciascuno per quanto potrà dare, nell’intento di continuare a far crescere la Scuola Italiana Nordic Walking e le solide basi sulla quale è stata costruita!!!!

Commenti

Lascia un commento all'articolo che hai appena letto !





Accedi

Privacy Policy Cookie Policy